5 esercizi di potenziamento “sbagliati” per nuotatori – 2 Pettorali su panca con bilanciere

nuoto flessioni potenziamento

Il Dentato Anteriore

2. Pettorali su panca con bilanciere

Benché i pettorali su panca piana siano probabilmente il più comune degli esercizi di potenziamento di ogni palestra esistente, non è certo il più efficiente per i nuotatori.

Siccome le scapole sono bloccate in posizione dalla panca si crea uno schema motorio disfunzionale nel cingolo scapolare isolando alcune componenti del complesso sistema muscoloscheletrico. Questo isolamento può esacerbare patologie comuni pre-esistenti delle spalle. Anche qualora tu e i tuoi atleti voleste fare a tutti i costi il bilancer su panca piana sappiate che ci sono esercizi migliori e più efficaci.

Utilizzate piuttosto i push-up (l’esercizio non il reggiseno! 😀 ) Guardate i video qui sotto e asicuratevi di avere la forza per un push-up con il test di debolezza del dentato anteriore, quindi programmatevi una bella progressione fino a che non riuscite ad eseguire correttamente e in modo sicuro i push-up.

Progressione push-up
Push-up al muro → push-up elevati → Push-up → Push-up con peso → Push-up elevati con un braccio solo → Push-up con un braccio solo

Ci sono parecchie varianti di progressioni, l’importante è assicurarsi che siano adatte all’atleta a cui si prescrivono, alle sue capacita “a secco”, e sopratutto sicure.

La chiave è la personalizzazione e individualizzazione degli esercizi e se sapete di non avere le capacità teorico tecniche considerate seriamente la possibilità di rivolgervi a un preparatore atletico competente.

di John Matulevich

[continua tra qualche giorno con il terzo degli esercizi troppo spesso propinati ai nuotatori che possono essere sosotituiti con qualcosa di meglio!]

Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Lascia un commento