Allenamento – testa sulla tecnica, duri!

    La serie di allenamento di oggi inizia con la tecnica, nello specifico su come mano e avambraccio interagiscono con l’acqua durante la presa, e finisce con sei da 100 metri che verificano quanto hai prestato attenzione durante la parte più tecnica dell’allenamento. Quindi stai concentrato perché se ti distrai l’allenatore se ne accorge!

    SERIE PRINCIPALE:  1800 m
    Sulla parte tecnica di questa serie non preoccuparti di ripartenze o del contasecondi. Concentrati sulle sensazioni di mano e avambraccio!

    • Tre ripetizioni di (pinne corte opzionali):
      1 X 50 Dorso, Rana, o Stile con le mani a pugno per tutti i 50
      1 X 50 stesso stile dei primi 50 m ma nuotata normale
      Concentrati su come i tuoi avambracci interagiscono con l’acqua.
    • Tre ripetizioni di:
      1 X 50 remata a scelta (con pull buoy)
      1 X 100 Stile Libero completo (o con pull buoy)
      Concentrati su come mani e avambracci interagiscono con l’acqua.
      Cala il tempo nei terzi 100.
    • Tre ripetizioni di:
      1 X 50 Stile con le mani a pugno per tutti i 50
      1 X 100 Stile completo
      Cerca di usare tutto l’avambraccio per spingerti – cerca di eseguire al meglio la trazione a gomito alto.
    • 6 X 100 a piacere o Misti
      Fai  i primi 5 X 100 con la ripartenza più veloce che puoi ma CHE TI PERMETTA DI MANTENERE LA CONCENTRAZIONE ED ESEGUIRE CORRETTAMENTE LA TECNICA SULLA QUALE HAI LAVORATO nelle serie precedenti.  Infine… prenditi 60 secondi extra di riposo e nuota gli ultimi 100m che dovranno essere più veloci dei precedenti 5 x 100.

    Articoli Simili:

    Esercizi a secco - flessibilità delle caviglie
    Esercizi a secco - flessibilità delle caviglie Stanco di sentirti le gambe sfatte a ogni allenamento? Qui goswim ci propone un esercizio di 5 minuti che aiut...
    Allenare resistenza e andatura!
    Ritorniamo dopo una breve pausa a discettare di nuovo di allenamenti e tecnica del nuoto, ne approffitiamo per ricordarvi che il nostro blog presto si trasferir...
    Allenarsi a Farfalla: Sei Serie Speciali
    Allenarsi a Farfalla: Sei Serie Speciali Ecco alcuni suggerimenti, che speriamo possiate trovare interessanti, su come Allenarsi a farfalla. Sei serie specia...
    Rana - far pratica su estensioni insidiose
    Uno degli aspetti più importanti di una Rana ben fatta è la posizione estesa sott'acqua. Ecco un modo un poco insidioso per fare in modo che i tuoi nuotatori fa...
    L'arte di essere genitore di un nuotatore
    Essere il babbo o la mamma di un nuotatore non è facile. Se lo fosse avremmo il quadruplo dei nuotatori rispetto a quelli che abbiamo adesso 🙂 .  Il genitore d...
    Nutrizione dello sportivo: il segreto di ogni campione
    Quando guardiamo un professionista di atletica leggera o un pugile dei pesi massimi alzare le braccia in segno di vittoria, il primo pensiero va al fisico e qui...
    Virate - esercizio virata con pausa di Joao De Lucca
    A cosa serve un esercizio virata con l'interruzione di una pausa? Ce lo mostra Joao De Lucca in questo esercizio virata con pausa. Le virate fatte bene non dip...
    Consigli per la scelta del costumone da gara
    1: Prima di iniziare preparati per uno shock al portafogli. I costumoni da gara sono un investimento temporaneo con una vita limitata. Scegliere il costume ...

    You may also like