Esercizi – Sfrutta la tua piscina, cos’è che la rende unica?

Allenamento nuoto piscina specificaVisitando varie squadre e piscine sono capitato nell’impianto della squadra Navy. Voglio dividere con voi i loro allenamenti che mi hanno ispirato per la specificità e per il fatto di essere parecchio divertenti!

[iframe https://www.youtube.com/embed/TNIuja0mWp0?rel=0 640 480]

Perché farlo:
Scoprire quello che c’è di unico nella tua piscina e creare delle serie di esercizi ad hoc aggiunge personalità all’allenamento della tua squadra e ti dà la possibilità di fare qualcosa che in altre piscine non si potrebbe fare, un esercizio specifico, insomma.

Come farlo:
Ecco l’esempio del video su un esercizio a Rana basato sulla specificità di questa piscina.
1 – Parti con tuffo per 25 a Rana in vasca corta
2 – Quando arrivi a fine vasca esci e tuffati nella vasca adiacente per una battuta di gambe delfino in immersione
3 – Esci dalla vasca e fai 10 push-up
4 – Tocca il muro e tuffati per rifare al contrario l’esercizio
(quindi battuta di gambe delfino in immersione poi esci e ti tuffi in vasca corta per farla a Rana)
Come farlo davvero bene (i punti essenziali):
Inserire nell’allenamento alcune particolarità ritagliate apposta sull’impianto in cui la squadra si allena è divertente ma non solo, si tratta di utilizzare i mezzi a disposizione per allenare le specificità degli atleti che hanno bisogno di essere allenate.

Per rendere davvero divertente questo esercizio ricorda sempre, se 1 è divertente… 10 a 1:30 sarà DAVVERO, DAVVERO DIVERTENTE!!

E allora, cosa rende unica la tua piscina?

Articoli Simili:

Nuoto Esercizi Dorso: correggere l'incrocio delle mani sopra la testa
Nuoto Esercizi Dorso: correggere l'incrocio delle mani sopra la testa In Nuoto Esercizi Dorso: correggere l'incrocio delle mani sopra la testa ti diamo un su...
Tutti gli stili - Scivolamento semplice
Scivolamento semplice, una capacità essenziale per riuscire nel nuoto Scivolamento semplice, semplice ma la più IMPORTANTE di tutte le abilità che un nuotato...
Antipaletta StrokeMax - la prova dell'allenatore
Abbiamo fatto provare l'Antipaletta a un allenatore FIN, ecco che ne pensa: "La senzazione che si avverte utilizzando StrokeMax è essenzialmete paragonabile ...
Esercizio - imparare a mantenere la testa stabile con il tubo frontale
Durante una visita all' Austin Swim Club il Coach Brendan Hansen ha portato alla nostra attenzione un atleta che utilizzava lo snorkel come aiuto per tenere la ...
Allenamento - battuta di gambe senza pinne
Di solito i Master si lamentano un sacco di questa serie ma dopo l'allenamento ne sono sempre entusiasti. La regola di oggi è NIENTE PINNE, non importa quanto t...
Allenamento inizio stagione, andatura e ritmo con il metronomo per nuotatori Tempo Trainer
Allenamento inizio stagione, su andatura e ritmo La serie di allenamento FINIS di oggi viene dall'Olimpionico Ross Davenport.  Davenport è il nuotatore britann...
Allenamento - resistenza, respirazione e tecnica delle virate (n.29)
Obiettivi: migliorare la resistenza, il ritmo della respirazione e la tecnica delle virate. Questo allenamento si concentra sulle virate in tutti gli stili e ne...
Remate, un esercizio da fare con lo snorkel
Remate, un esercizio da fare con lo snorkel e con una paletta speciale Oggi ti consigliamo un esercizio per migliorare un aspetto importante della bracciata....

You may also like