Esercizio – imparare a mantenere la testa stabile con il tubo frontale

    Durante una visita all’ Austin Swim Club il Coach Brendan Hansen ha portato alla nostra attenzione un atleta che utilizzava lo snorkel come aiuto per tenere la testa in posizione stabile durante lo Stile Libero.

    Perché farlo:
    È la testa che guida e di conseguenza è anche un ottimo indicatore del modo in cui stai applicando la tua energia nello spingerti in avanti.

    Come farlo.
    1 – indossa lo snorkel e nuota a Stile Libero
    2 – Concentrati sul tenere la testa il più stabile possibile.

    Come farlo davvero bene (i punti essenziali):
    Vederlo da fuori vasca, da una certa angolazione, è davvero incredibile. Questo nuotatore si sta concentrando al massimo e sta facendo un ottimo lavoro. Però se guardiamo sott’acqua vediamo che ha ancora un paio di cose su cui lavorare.
    Trovare la giusta andatura, estensione e rotazione, il giusto posizionamento della mano per fare in modo che la testa sia assolutamente stabile non è poi una ricerca così semplice. Poca potenza e la testa rimarra stabile ma non connessa all’acqua, troppa potenza e ti troveresti con le spinte orientate all’ingiù invece che in avanti, e così via.

    Ci vuole tempo, fatica e attenzione per costruire un ottimo Stile Libero. Utilizzare uno snorkel frontale ti porta indietro di un gradino e ti permette di porre la massima attenzione su cosa sta facendo la tua testa e di concentrarti nel mantenerla stabile.

    Questo nuotatore è sicuramente sulla strada giusta!

    Articoli Simili:

    Quand'è che da "allungo" diventa "scivolamento"? La differenza tra scivolamento e allungo può fare l...
    La risposta alla domanda di un nuotatore: “C'è un confine sottile tra scivolamento e allungo. Come si può spiegare la differenza tra le due cose?” Di cosa si...
    Due vie verso il successo?
    Immaginiamo questo scenario. Avete per le mani un nuotatore di circa 9 anni e, come è normale, egli si troverà di fronte a un qualcosa di nuovo (anche se ha nuo...
    Qualche suggerimento sull'uso dello Snorkel tubo respiratore frontale
    Come iniziare? Nuotare con lo snorkel è facile. Ma anche il più esperto dei nuotatori dovrà abituarsi al suo utilizzo prima di cimentarsi con gli esercizi più ...
    Allenamento - Velocità per nuoto pinnato, di Stefano Konjedic
    Oggi Stefano Konjedic, un nome che vi sarà senz'altro familiare se fate parte del mondo del nuoto pinnato, ci consiglia un primo allenamento, di velocità. Lasci...
    Dorso - La marcia del soldato
    A volte vengono elaborati degli esercizi così tosti che... devi assolutamente provarli.  La marcia del soldato è uno di questi. Roba per i dorsisti più tenaci! ...
    Giochi da allenamento - mescolare la staffetta
    Come allenatrice scrivo i miei allenamenti in anticipo con lo sguardo all'intera settimana. Ogni tanto inserisco delle staffette è le trasformo nella serie ...
    Nuoto pinnato, un allenamento di Michele Russo per chi nuota a livello amatoriale!
    Nuoto pinnato, una disciplina che sta prendendo piede anche in Italia. Nuotonline, grazie alla collaborazione con atleti di livello del nuoto pinnato da oggi vi...
    Allenamento - 3 esercizi da provare con le palette
    Allenamento - 3 esercizi da provare con le palette Ecco, pronte da inserire in allenamento, quattro ripetute da eseguire con palette Agility Finis. Possono s...
    928views

    You may also like