Come Scott Tucker riesce a “nascondere la respirazione” per andare più veloce

    Veder nuotare Scott Tucker è meraviglioso, non solo per la fluidità del suo stile ma anche per come riesce a respirare… sembra che non respiri ma se si guarda il video fino a metà, quando viene rallentato, si vede chiaramente come Scott riesca a respirare tirando fuori dall’acqua metà bocca!

    Scott è un maestro nel nascondere il respiro, e questo è uno dei punti chiave del suo successo come stileliberista!

    In questo video, che ci crediate o no, Scott sta respirando! Come fa? E come puoi farlo anche tu? Dobbiamo rallentare un pò il video per vedere meglio.

    Vediamo che Scott scivola attraverso l’acqua in maniera molto fluida, respirando da entrambe le parti. Quando è il momento di respirare tiene il braccio ben esteso. Continua a spostarsi in avanti ma ruota leggermente con corpo e testa e prende aria. Il respiro è molto rilassato, non lo vediamo mai annaspare per respirare.

    Man mano che aumenta la velocità Scott gira la testa ancora di meno! Questo perché a velocità maggiore la spalla e la testa creano uno spazio attraverso cui può arrivargli l’aria. Scott sfrutta questo spazio uscendo dall’acqua con soltanto metà bocca. Se provi a farlo avrai bisogno di raggiungere una certa velocità e guardare leggermente all’indietro quando ruoti la testa.

    Advertisement

    Quando provi cerca anche di tenere una lente dell’occhialino sempre in acqua. Guarda nel video come Scott guarda sempre verso il basso, un occhio completamente in acqua e l’altro appena fuori. La bocca è appena visibile.Questo è davvero l’esempio definitivo di respirazione a basso profilo che permette a Scott  di prendere aria senza sbilanciare la propria posizione, allineamento e movimento in avanti.

    Dalle riprese in immersione si può vedere forse un poco meglio il movimento della bocca che non interrompe mai la fluidità e l’andatura.

    A un punto del video lo vedrai a velocità normale, poi rallentata poi in super moviola. Vediamo quando riuscirai a veder spuntare la bocca di Scott.

    Godetevi nel video il finale con Scott lanciato a tutta velocità. Impressionante non riuscire a vedere quando respira.

    Articoli Simili:

    Regolare la velocità nel nuoto con il sistema delle "Zone"
    Stabilire le velocità nel nuoto con zone e velocità di soglia Di sicuro, se è un po' che ti alleni avrai sentito parlare delle andature. A1, A2, B1, B2, C1, ...
    Virata aperta, un esercizio per impararla bene - Parte 4
    E infine la quarta fase dell'esercizio per imparare bene la virata aperta. https://www.youtube.com/watch?v=WSfcYILZL4k Perché farlo: Nella fase tre ti è st...
    Partenze - schiena piatta
    Nuotatori, avete sentito almeno una volta il vostro allenatore dirvi "schiena piatta in partenza" e non sapevate a cosa si riferisse? Ecco la cosa illustrata in...
    Stile Libero - estensione singolo braccio con Joao da Lucca
    Se vuoi fare :41 nei 100 a Stile o 1:31 nei 200... avrai bisogno di essere aggressivo. MA essere aggressivo non significa accorciare la bracciata! [iframe ht...
    Allenamento - per prepararsi a una lunga in acque libere o a una porzione di Triathlon
    Allenamento - per prepararsi a una lunga in acque libere o a una porzione di Triathlon A seconda di come approcci questa serie ti potrai allenare o per una l...
    Tutti gli Stili - Applicazione pratica
    Esercizi... sono in grado di sistemare i problemi del tuo stile? Si e no. Alla fine di quest'anno ho pensato che potesse essere utile vedere se effettiva...
    Esercizi a Dorso - l'incrocio
    Aiutare i nuotatori ad evitare l'incrocio delle mani sopra la testa durante l'esecuzione della bracciata (il cosiddetto crossover) è un lavoro che gli allenator...
    Allenamento - se non hai una super Farfalla a 'sto giro usa le pinne!
    La serie di oggi ti offre 4 modi di andare su di frequenza cardiaca:  a)  nuotare un sacco di Farfalla b) nuotare qualche 200 Misti, c) una serie di gambe Rana ...
    875views

    You may also like