Come trarre il massimo dall’esercizio gambe con tavoletta

Tutti gli stili – gambe con tavoletta

Molte persone pensano alla battuta di gambe con tavoletta come a un esercizio che possa rovinare il loro stile. La verità è che non c’è un altro modo efficace e produttivo di lavorare davvero le gambe!

Perché farlo:

Battere le gambe con ausilio di una tavoletta ti permette di alimentarle abbondantemente con ossigeno così da tenere andatura e ritmo costanti e veloci. Escludere le braccia (lo sappiamo bene che quando battiamo le gambe in posizione di scivolamento ci scappa qualche remata) concentra tutta l’attività propulsiva sulle gambe.

Come farlo:

1. Prendi una tavoletta e inizia a battere le gambe.
2. Pensa a quanto stai tenendo a fondo la tavoletta, questo influisce su quanto a fondo stai battendo i piedi. Alcuni pensano che avere i piedi immersi a fondo sia una cosa negativa ma con le gambe leggermente affondate non batterai mai i piedi “in aria”, ossia non andrai mai a vuoto con i piedi, per cui le gambe lavoreranno SEMPRE.
3. Tieni la tavoletta vicina alla superficie dell’acqua e sentirai i piedi salire. Potrai così prendere un po’ di aria con i piedi e tenere alta la velocità degli stessi.
4. EVITA la battuta di gambe “sociale”. Solo perché la tua testa è fuori dall’acqua questo non significa che tu debba parlare. La battuta di gambe è un aspetto importante dell’allenamento che merita il 100% della tua concentrazione.

Come farlo bene:

Ecco una serie tecnica semplice e veloce che chiunque può usare inserendola nelle proprie serie di battuta di gambe.

Spingi apposta più a fondo la tavoletta per metà della vasca così da sovraccaricare le gambe. Dopodiché alza la tavoletta in superficie  e senti la velocità che guadagni grazie ad una posizione più corretta del corpo. A Rana chiudi bene i piedi ad ogni gambata e senti lo scivolamento che hai quando pulisci bene gli attriti posteriori. Non dimenticare di inserire un po’ di scatti gambe Rana nel tuo allenamento.

Non credere che battere le gambe con la tavoletta rovini il tuo stile, se così fosse perché atleti di livello mondiale sprecherebbero tempo a battere le gambe con la tavoletta?

 

Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Lascia un commento