Stile libero – esercizio “flutter kick”

    Per imprimere una vera accelerazione nello Stile Libero devi decisamente avere un colpo di gambe potente. Concentrarti su QUANTO utilizzi le gambe mentre nuoti può aiutarti moltissimo.

    Perché farlo:
    Imparare a spingere la bracciata con il colpo di gambe è una delle opzioni che permettono di nuotare davvero velocemente. Siccome molti nuotatori si concentrano moltissimo sulle braccia, spostare l’attenzione al colpo di gambe durante gli scatti può aiutare a sviluppare uno strumento in più da sfoderare al momento del bisogno.

    Come farlo:
    1)
    Inizia con una o due vasche di stile libero utilizzando molto poco le gambe.
    2) Come in ogni serie piramidale, mano a mano che aggiungi vasche, inizia ad aumentare l’intensità della battuta di gambe.
    3) Continua a spingere la bracciata in base al colpo di gambe cercando di sincronizzare le braccia con il ritmo del colpo di gambe.
    4) Quando raggiungi la massima velocità del colpo di gambe, piuttosto che focalizzare la tua attenzione sulle braccia, concentrati sull’over-kicking (esagerazione del colpo di gambe) per spingerti in avanti.

    Come farlo veramente bene (i punti essenziali):
    Questo esercizio è più che altro un esercizio “mentale” anziché fisico. Focalizzare la tua attenzione sulla battuta di gambe durante gli scatti ti aiuterà ad aumentarne l’efficacia. Se impieghi la maggior parte del tuo tempo a pensare alla bracciata, ogni tanto sposta l’attenzione sulle gambe per assicurarti di non lasciarle indietro.

    *Flutter Kick

    Articoli Simili:

    Allenamento nuoto Misti - i Misti del coccodrillo
    L'allenamento nuoto Misti di oggi lo abbiamo chiamato i Misti del coccodrillo. Questo Allenamento nuoto Misti lo abbiamo chiamato misti del coccodrillo. La ser...
    Rana - simulazione di lunghe distanze
    Un po' di tempo fa avevamo pubblicato un esercizio di tecnica in cui si mostravano dorsisti che non spingevano dal muro dopo la virata per simulare l'allenament...
    Esercizi nuoto - Giocare con la superficie di appoggio
    Esercizi nuoto - Giocare con la superficie di appoggio In Esercizi nuoto - Giocare con la superficie di appoggio, ti proponiamo un esercizio non troppo diffici...
    Rana - Gambe con pull buoy
    Battere le gambe con un pull buoy è un esercizio molto utile per sviluppare una battuta di gambe meno ampia ed evitare troppo stress alle articolazioni del gino...
    Esercizio - allungo sotto tavoletta
    Esercizio nuoto: allungo sotto tavoletta Questo esercizio "allungo sotto tavoletta" ce lo hanno sottoposto Andre Salles-Cunha e Jason Martin, allenatori all'Al...
    La sicurezza in acque libere, consigli utili
    La sicurezza in acque libere, consigli utili Ecco alcuni pratici consigli per nuotare in sicurezza in acque libere. Ti saranno utili ogni volta che andrai a nu...
    Tutti gli stili - Delfino in immersione con il Tempo Trainer
    In caso non vi foste resi conto di quanto è importante il delfino in immersione per il successo di un nuotatore. Ve ne dò un'idea: è la prima cosa sulla quale c...
    Come ottimizzare il recupero dopo allenamento
    Come ottimizzare il recupero dopo allenamento Ecco Come ottimizzare il recupero dopo allenamento. Molte delle persone  che si allenano piuttosto duramente dovr...
    852views

    You may also like