Stile libero – esercizio “flutter kick”

    Per imprimere una vera accelerazione nello Stile Libero devi decisamente avere un colpo di gambe potente. Concentrarti su QUANTO utilizzi le gambe mentre nuoti può aiutarti moltissimo.

    Perché farlo:
    Imparare a spingere la bracciata con il colpo di gambe è una delle opzioni che permettono di nuotare davvero velocemente. Siccome molti nuotatori si concentrano moltissimo sulle braccia, spostare l’attenzione al colpo di gambe durante gli scatti può aiutare a sviluppare uno strumento in più da sfoderare al momento del bisogno.

    Come farlo:
    1)
    Inizia con una o due vasche di stile libero utilizzando molto poco le gambe.
    2) Come in ogni serie piramidale, mano a mano che aggiungi vasche, inizia ad aumentare l’intensità della battuta di gambe.
    3) Continua a spingere la bracciata in base al colpo di gambe cercando di sincronizzare le braccia con il ritmo del colpo di gambe.
    4) Quando raggiungi la massima velocità del colpo di gambe, piuttosto che focalizzare la tua attenzione sulle braccia, concentrati sull’over-kicking (esagerazione del colpo di gambe) per spingerti in avanti.

    Come farlo veramente bene (i punti essenziali):
    Questo esercizio è più che altro un esercizio “mentale” anziché fisico. Focalizzare la tua attenzione sulla battuta di gambe durante gli scatti ti aiuterà ad aumentarne l’efficacia. Se impieghi la maggior parte del tuo tempo a pensare alla bracciata, ogni tanto sposta l’attenzione sulle gambe per assicurarti di non lasciarle indietro.

    *Flutter Kick

    Articoli Simili:

    Wayne Larsen illustra l'utilizzo degli elastici per il fitness e non solo per l'allenamento agonisti...
    Spesso presentiamo i prodotti elastici Strechcordz come un eccellente strumento per l'allenamento degli agonisti, e certamente lo sono. Ma le loro possibilità d...
    Allenamento - Rana e Stile (n.17)
    Obiettivo: in questo allenamento farai pratica di pullbuoy e gambe per ognuno dei due stili e poi li nuoterai concentrandoti sull'andatura. Distanza totale: ...
    Virate con spinta stabile
    Virate con spinta stabile Cosa si intende con Virate con spinta stabile? Quando un nuotatore (sia giovane che stagionato) esce da una virata capita spesso ch...
    Allenamento - variare moltissimo una volta ogni tanto
    Ecco un allenamento estremamente variato che può essere fatto per allentare la tesnione continuando comunque a lavorare sodo. Avrai bisogno di: 1 palla ogni ...
    Virate – imparare la battuta di gambe Delfino in immersione – PARTE 2
    Nel post precedente avevamo iniziato con una semplice progressione per imparare al meglio la battura di gambe a Delfino in subacquea. Ecco la seconda parte ...
    Allenamento - Triathlon in vasca coperta!
    Il seguente allenamento ci è stato sottoposto dalla triatleta FINIS Jana Richtrova, seguitela su Instagram @czechchick15. "Come triatleta che vive sulla ...
    Correggere l'entrata incrociata della mano a Stile Libero
    Correggere l'entrata incrociata della mano a Stile Libero Correggere l'entrata incrociata della mano a Stile Libero è importante e non troppo difficile, con ...
    Dorso - La marcia del soldato
    A volte vengono elaborati degli esercizi così tosti che... devi assolutamente provarli.  La marcia del soldato è uno di questi. Roba per i dorsisti più tenaci! ...
    888views

    You may also like