Esercizi – tutti gli stili – Avvitamento Streamline 360

Vuoi vedere se davvero padroneggi la streamline?  Prova a mantenerla mentre ruotando sul tuo asse!

streamline posizione di scivolamento attrito

Perché farlo?

Questo esercizio unisce due cose importantissime per l’allenamento di un nuotatore:  avere una posizione di streamline eccezionale e ….divertirsi mentre si lavora in vasca!

Come farlo:
1. E’ molto semplice. spinta dal muro in …uhhh… posizione di scivolamento (streamline).   Una mano sopra l’altra.  Braccia ben strette contro le orecchie. La testa guarda in basso.  Tieni testa e colonna vertebrale allineate in maniera neutrale.
2. Inizia una battuta di gambe rilassata. Poi, sempre mantenendo la tua posizione di streamline, ruota sul tuo asse finché la tua faccia non è fuori dall’acqua.
3. Prendi una veloce boccata d’aria e poi ripeti la rotazione fino alla successiva respirazione.
4. Per un’intera vasca continua a tenere la streamline, battere le gambe e ruotare.
5. Per la vasca successiva inverti il senso della rotazione.

Come farlo davvero bene (i punti essenziali):
La nuotatrice del video fa sembrare questo esercizio molto facile. E’ perché sta eseguendo un paio di cose veramente a regola d’arte.
1. Mantiene un colpo di gambe stabile e costante durante ognuna delle fasi della rotazione.
2. Ha un ottimo controllo della muscolatura di supporto (Core), che la aiuta a mantenere una linea affusolata del corpo in ogni fase della rotazione.
3. Espira in maniera  costante! Guarda bene la scia di bolle che lascia dietro di sé da quando prende il primo respiro al successivo.
4. Tiene la testa allineata con la colonna per tutta la durata dell’esercizio, questo  lascia che possa ruotare in modo pulito attraverso l’acqua.

[iframe http://blip.tv/play/hawKg4imagI.x?p=1 720 433]

 

913views

Articoli Simili:

I benefici dello yoga per chi nuota
I benefici dello Yoga per chi nuota Quali sono i benefici dello yoga per chi nuota? In qualsiasi tipologia di esercizio una delle cose più importanti è far s...
Allenamento master Piramidale
Ecco un possibile allenamento piramidale postatoci da Umberto Gozzi che volentieri pubblichiamo: Riscaldamento: 500 m in scioltezza - stile: a piacere Pre...
Acque libere - partire da fermi, un brevissimo consiglio
Partire da fermi: è bene allenare questa capacità se si gareggia in mare o al lago In acque libere partire da fermi, anzi sapere qual è il modo migliore per ...
Tempo Trainer in "modalità 2" - Parte 1
Proprio quando pensi di aver esaurito le varianti di allenamento, salta fuori qualcuno che ti convince a leggere il manuale fornito con gli attrezzi da allename...
Allenamento - Rana con tecnica
Ecco una serie da inserire in allenamento per aggiungere tecnica ----5 X 200 con una ripartenza che ti dia all'incirca 30 secondi di riposo nei primi 200; ab...
Allenamento tecnica Misti speciale (di Jane Asher)
Allenamento tecnica Misti speciale (di Jane Asher) Allenamento tecnica Misti è una serie di allenamento che ho visto fare a Jane Asher poco tempo fa. Jane è un...
Allenamento - Dorso, concentrandosi sull'equilibrio
Distanza totale: 3000 m Riscaldamento: 1 x 100 Stile Libero 1 x 100 Dorso 1 x 200 gambe Stile 1 x 100 Stile con pull buoy 1 x 100 Dorso con pull bu...
Quand'è che da "allungo" diventa "scivolamento"? La differenza tra scivolamento e allungo può fare l...
La risposta alla domanda di un nuotatore: “C'è un confine sottile tra scivolamento e allungo. Come si può spiegare la differenza tra le due cose?” Di cosa si...

You may also like