Allenamento – allenamento facile stile e dorso, e anche piuttosto breve!

allenamento facile stile e dorso

A volte ci vuole un allenamento facile stile e dorso, ma che sia complicabile! Oggi ti proponiamo questo allenamento facile stile e dorso, facile sia perché non richiede particolari abilità o padronanza della tecnica, sia perché, grazie alla breve distanza, non richiede nemmeno un’eccessiva resistenza fisica. Certo, come facciamo spesso,… Continua a leggere

Dorso – come alzare la spalla per il recupero

dorso esercizio errore nuoto

Un esercizio sul recupero della spalla a dorso. Perché farlo: Guidare il recupero del Dorso con la spalla permette un recupero pulito, minore attrito, e favorisce la migliore rotazione del corpo. Come farlo: 1) Fondamentalmente questo esercizio è solo nuotare a Dorso ma concentrandosi sul far partire il recupero sollevando… Continua a leggere

Allenamento – posizione del braccio a Dorso

dorso posizione braccio

La posizione corretta della bracciata a Dorso è il punto focale di questa serie di allenamento. 3 ripetizioni di: 1 X 50 remate a Dorso Utilizza un pull buoy e esegui le remate con le braccia lungo i fianchi. 1 X 50 Doppia bracciata a Dorso concentrandoti sull’entrata delle mani… Continua a leggere

Allenamento – Rana e Stile (n.33)

Pinne PDF Rana swimmershop nuoto

Obiettivi: Questo allenamento ti fa lavorare su bracciata e gambata di ognuno dei due stili per poi lavorarli completamente concentrandosi sull’andatura. Distanza totale: 2700 m Riscaldamento: 1 x 400 alternando Stile Libero e Rana Serie principale: 10 x 50 Rana alternando vasche di battuta di  gambe a vasche di sole… Continua a leggere

Allenamento – virate e transizioni (n.18)

john konrads nuoto virata

Obiettivi: questo allenamento si concentra sulle virate di tutti gli stili e sulle transizioni dei Misti. La cosa migliore è fare quest’allenamento quando la piscina non è troppo affollata e hai la possibilità di fare più virate di continuo… a meno che tu non riesca a coinvolgere anche gli altri… Continua a leggere

Dorso – battuta di gambe con palla medica

palla medica nuoto

Non tutti gli esercizi vertono sulla corretta posizione del corpo, questo di sicuro non è uno di quelli. Please upgrade your browser Perché farlo: Il desiderio di continuare a respirare ti aiuterà, dopo che avremo sovraccaricato di lavoro le gambe, ad imparare una battuta di gambe più veloce e corretta.… Continua a leggere

Dorso – imparare l’esercizio “mulino a vento”

Quando un nuotatore comincia a muoversi in avanti ad un livello più avanzato è il momento di fare attenzione alla velocità delle mani. Please upgrade your browser Perché Farlo: Gli esercizi “mulino a vento” aiutano i nuotatori a comprendere la natura “aggressiva” del Dorso spostando l’attenzione su una velocità delle… Continua a leggere

Dorso – esercizio Wave (Onda)

Il Dorso è uno dei primi stili che di solito si imparano. Sfortunatamente molti nuotatori non vanno mai oltre le basi dello stare piatti sulla schiena e ruotare le braccia come un mulino a vento. Ecco un esercizio che può aiutare a migliorare alcuni dettagli di rotazione e tempi. Please… Continua a leggere

Utilità del tappanaso?

Una partenza efficace a Dorso significa essere in grado  di rimanere sott’acqua abbastanza a lungo da poter trarre vantaggio dalla fase subacquea. Please upgrade your browser Visto che questo post parla di un accessorio non ci sarà bisogno della solita divisione in “perché farlo”, “come farlo” etc. È una cosa… Continua a leggere

Dorso – Rottura

Mantenere la spinta derivata dalla fase subacquea (gambe Delfino) richiede una rottura dell’acqua pulita, con meno attrito possibile. Please upgrade your browser Perché farlo: Se hai lavorato sodo per avere un’ottima fase subacquea non vorrai certo perdere la velocità guadagnata a causa di una rottura sgangherata e poco idrodinamica. Come… Continua a leggere

Allenamento – una serie veloce a Dorso

Una serie veloce da inserire in allenamento per lavorare sulla velocità dell’uscita della mano dall’acqua. Serie di Dorso:  600 Questa serie può essere fatta con o senza pinne corte.  Scegli una ripartenza che ti dia all’incirca 6 secondi di riposo per i 50m di gambe/tecnica, 10-11 secondi di riposo per… Continua a leggere

Stile e Dorso – giocare con l’equilibrio

Ogni allenatore desidera che tutti i propri nuotatori capiscano alcuni semplici aspetti del nuoto. Uno dei principali è come posizionare il corpo in una linea ottimale (streamline) che crei meno attrito possibile in acqua. Please upgrade your browser Perché farlo: Imparare che ci sono parti del corpo che galleggiano e… Continua a leggere

Dorso – presa Dynamo

Durante una visita al Dynamo Swim Club di Atlanta abbiamo visto un esercizio che ci è sembrato fighissimo! Please upgrade your browser Perché farlo: Modificare il modo in cui ogni mano si connette all’acqua rende l’atleta maggiormente consapevole di quello che succede. Mentre un braccio esegue una trazione potente e… Continua a leggere

Dorso – allenare la partenza

L’angolo col quale lasci il muro a Dorso può aiutarti a entrare in acqua più velocemente e metterti nella posizione migliore per la fase subacquea a Delfino. Please upgrade your browser Perché farlo: Imparare a esplodere FUORI anziché cascare all’indietro nella partenza a Dorso può aiutarti a entrare in acqua… Continua a leggere

Allenamento – Dorso settembrino

Ecco un allenamento per quei nuotatori che vogliono lavorare un po’ sulla tecnica a Dorso… inserendola in un allenamento. Serie principale:  1200 m Tre ripetizioni delle seguenti serie. Non sono richiesti particolari ripartenze/pause in modo che l’allenatore abbia il tempo di interagire con i nuotatori ed avere un feedback sulle… Continua a leggere

La partenza a Dorso dev’essere bella!

Una grande partenza a Dorso è anche esteticamente bella da vedere. L’ho sempre assimilata nella mia mente alla visione di un delfino che salta o a un tuffo di David Boudia quando totalizza un bel 10: non vedi schizzi e non senti “splash”. Il dorsista si deve lanciare anche in… Continua a leggere

Come nuotare i 200 Dorso

Questo è il primo di una serie di post/consigli su come gestire al meglio ogni evento di gara . In questa serie parleremo di tecniche e tattiche di specifiche gare di nuoto. Al contrario di quel che molti pensano, ogni singola gara ha le proprie caratteristiche e richiede differenti strategie… Continua a leggere

Allenamento – A secco con elastici

Un estratto da un libro di prossima pubblicazione nella collana “I quaderni di Swimmershop” a proposito dell’allenamento a secco con elastici: “Dorso – Si raccomanda di eseguire i movimenti del dorso con la Stretchcord agganciata in alto. Se il nuotatore esegue gli esercizi in posizione supina, ad esempio su una… Continua a leggere

Perché è importante la posizione della testa nel Dorso (più due esercizi di tecnica)

I principi del Dorso sono gli stessi dello Stile Libero. Benché la biomeccanica parzialmente cambi,  quando si modifica la posizione da Dorso a Stile, le forze e le leggi che governano queste due tecniche rimangono le stesse. In altre parole, quel che vogliamo è ridurre il più possibile l’attrito frontale, aumentare… Continua a leggere

Dorso e Palette senza elastico Agility

Le Palette Agility Paddles sono un attrezzo tecnico eccellente per diverse ragioni; non solo favoriscono la posizione di gomito alto (EVF) a Stile Libero ma sono estremamente utili anche a Farfalla, Dorso e Rana. Nel Dorso la loro funzione è particolarmente rilevante poiché la pressione sull’acqua, necessaria a mantenere la… Continua a leggere

Consigli FINIS ai nuotatori – Cerca la distanza con la fase subacquea a Dorso

Nel nuoto è avvenuto un cambiamento nell’ultima decade, una cosa mai vista prima. Il “Quinto Stile”, quello della battuta di gambe in immersione è diventata una delle parti più critiche della gara, innanzitutto durante le gare in vasca corta. Nessuno stile ha risentito questo cambiamento quanto il Dorso da quando… Continua a leggere

Allenamento – Misti insidiosi

Un altro allenamento di misti con una colonna di ripartenze dinamica. I master dell’allenatrice Barbara Hummel l’hanno definito “insidioso”. Un modo intelligente di aumentare la velocità. Buon divertimento! Serie Principale: 2000 m Ripeti due volte senza fare alcuna pausa tra le due ripetizioni da 1000 m: L’idea è che i… Continua a leggere

Allenamento – nuota con integrità!

Una serie di velocità oggi… se riesci a nuotarla con “integrità” Serie Principale:  1800 m Nuota due ripetizioni di quel che segue. Fai la stessa “cosa” per tutti i 50 della stessa ripetuta. Per esempio puoi nuotare ogni 50 come 25 Delfino + 25 Dorso…oppure 50 a battuta di gambe.… Continua a leggere

Allenamenti – Giocare col ritmo

Imparare ad utilizzare la spinta e l’inerzia in modo da sfruttare un recupero attivo può insegnarti un nuovo modo di nuotare le serie intervallate. La chiave è la sperimentazione. Esegui la stessa serie un pò di volte, cambiando il modo in cui approcci ogni serie. Controlla la tua frequenza cardiaca… Continua a leggere

Dorso – giocare con l’andatura

Imparare una Rana migliore a volte può significare allungare la propria nuotata fino al punto in cui essa diventa “scomoda” Please upgrade your browser Abbiamo eseguito questo esercizio in una piscina con corrente artificiale (una delle cosiddette Endless Pool).  Il beneficio di eseguire una serie del genere in una “piscina… Continua a leggere

Su cosa ti concentri quando tutto (il tuo stile) ti crolla intorno?

L’allenamento ha un costo in termini di tecnica. Nonostante possa sembrare un’affermazione lapidaria è una cosa che si rivela reale durante la maggior parte di allenamenti delle categorie esordienti. Durante la pratica, molto spesso, la tecnica viene sacrificata in nome della sopravvivenza e l’istinto umano a cercare continuamente di prendere aria… Continua a leggere

Serie della settimana – 1 Luglio 2013

L’allenamento di questa settimana (vasca lunga) dà agli allenatori la possibilità di insegnare delle abilità specifiche e ai nuotatori di perfezionarle e di vedere quanto bene e quanto a lungo riescano ad applicarle nelle nuotate di Misti.  Diciamo che è un allenamento che ben si adatta ai principi esposti nell’articolo… Continua a leggere

Allenamento della settimana – 29 Maggio 2013

L’allenamento di questa settimana integra serie di tecnica e nuoto… Stile Libero e Dorso. Riscaldamento:  200m 4 X 50 Dorso (pinne corte opzionali) con virata (vedi video qui sotto) ai primi 25m di ogni 50m. Fai la virata sul braccio con il quale sei meno a tuo agio. Concentrati sullo… Continua a leggere

Allenamento della settimana – il campo d’addestramento

Oggi lavoriamo su alcune abilità per il triathlon: progettazione dell’andatura; vista; partire da “zero;” e come abituarsi a un’andatura sostenibile dopo averla spinta fino alla prima boa. Prima di iniziare avrai bisogno di organizzare alcune “stazioni” sul bordo vasca. Qualche tappetino morbido (vanno bene anche delle tavolette se non hai… Continua a leggere

Tutti gli stili – Staffetta con cambi di direzione

L’allenamento può essere monotono, quindi quando c’è una possibilità di svincolarsi dalla routine è bene mescolare al divertimento qualcosa di “atletico”. Please upgrade your browser Perché farlo: mescolare azioni trasversali può aiutare i nuotatori a sviluppare la velocità di risposta di cui hanno bisogno. Come farlo: Sistema il percorso. Metti… Continua a leggere

Allenamento della settimana – recupero post velocità

La serie di questa settimana è pensata per essere una serie di recupero per il giorno seguente ad un allenamento di velocità. RISCALDAMENTO:  400 a piacere SERIE di RISCALDAMENTO:  200 200 nuotando line drafting (nuotare in fila indiana uno dietro l’altro molto vicini). Il nuotatore in testa alla fila passa… Continua a leggere

Allenamento – Iniziare la settimana con ritmo

Delle ripetute, a volte lunghe, a volte corte, per iniziare la settimana di allenamento Master. Serie Principale (Vasca corta 25 m – stile a piacere): 2 x 50 con ripartenza a  :40 1 x 100 con ripartenza a 1:20 4 x 50 con ripartenza a :40 1 x 200 con ripartenza a 2:40… Continua a leggere

Allenamento della Settimana – poche pause perdiana!

Riscaldamento: 400m (o 10 minuti) a piacere 300 m suddivisi in tre ripetizioni di: 2 X 25 gambe – ripartenza a  :40 1 X 50 con pull buoy – ripartenza a 1:00 Serie Principale: 1800m Scatta in avanti… …perdi un sacco di pause… abituatici. 18 X 100 m Pensa a questa… Continua a leggere

Consigli dagli agonisti – Strategie di gara sui 100m Rana e Farfalla di Robert J. Bonomo – Parte 3

Farfalla consigli degli agonisti

100m Rana: Strategia: Come nelle gare sui 50m l’inizio è una parte essenziale della gara visto che ogni millisecondo è importante. La differenza tra il primo e l’ultimo posto in una gara sui 100 metri si situa tra gli 0.10 e i 0.20 seconds. Senza un buon tempo di reazione… Continua a leggere

Consigli dagli agonisti – Strategie di gara sui 100m di Robert J. Bonomo – Parte 1

Introduzione: Le gare su 100m sono gare di scatto su 4 vasche da 25m (si dice “in vasca corta”) oppure su 2 vasche da 50 m. Ci sono Sui cento metri sono disputabili 4 gare: 100m Stile Libero, 100m Dorso, 100m Rana e 100m Farfalla. benché questi eventi siano di… Continua a leggere

Allenamento – Tempo Trainer Pro

Serie brevi per ogni stile con il Tempo Trainer Pro come attrezzo della settimana. Se avete solo alcuni Tempo trainer, cioè non ce n’é abbastanza per tutti, potete fare un allenamento a circuito. La versione “principianti” di questa serie la trovate più in basso nella pagina. RISCALDAMENTO:  400 m a… Continua a leggere

Fondamentali del nuoto veloce di Gary Hall Sr. (Parte 3 – ultima parte)

FONDAMENTALE #3 NUOTA IN AUTOSTRADA Se hai mai osservato gli adesivi che a volte ci sono sulle macchine nuove avrai notato che ci sono due numeri riferiti al consumo di carburante. Il consumo più alto di solito è scritto sopra l’etichetta “Autostrada” mentre il più basso si riferisce al consumo… Continua a leggere

Fondamentali del nuoto veloce di Gary Hall Sr. (The Race Club – Florida, USA)

Gary W. Hall, M.D. Direttore tecnico del Race Club Al Race Club ho avuto l’opportunità di osservare, e lavorare con, alcuni dei nuotatori più veloci del mondo. Benché io abbia accertato che la tecnica della bracciata differisca tra i velocisti e i fondisti, e che non c’è una tecnica che… Continua a leggere

Consigli FINIS ai nuotatori – Presa a Dorso e Agility Paddles

Le Agility Paddles sono un attrezzo utilissimo per un paio di motivi. Non  solo favoriscono l’Early Vertical Forearm (bracciata a gomito alto o avambraccio verticale in anticipo) nello Stile Libero ma sono anche utili negli altri tre stili. Nel Dorso l’utilizzo di queste palette è particolarmente rilevante perché la pressione necessaria… Continua a leggere

Esercizi – tutti gli stili – Insegnare nuovi trucchetti a un vecchio nuotatore

Quindi è un pò che non nuoti… diciamo una trentina d’anni! Nuotare oggi rispetto ad allora è un pò come aprire una capsula del tempo. Please upgrade your browser Recentemente ho ricevuto una visita da mio fratello, la persona che mi insegnò a nuotare e che era nella nazionale USA.… Continua a leggere

Cintura Tecnica Nuoto FINIS Technique Training Belt

Disponibile da oggi la Cintura Tecnica Nuoto FINIS Technique Training Belt! Leggete qua per cosa può essere utile: La Cintura Tecnica Nuoto FINIS è progettata specificatamente per favorire lo sviluppo di una tecnica di bracciata ottimale in tutte le fasi della nuotata. Questo vero e proprio attrezzo da allenamento è costruito con… Continua a leggere

Esercizi – tutti gli stili – Avvitamento Streamline 360

Vuoi vedere se davvero padroneggi la streamline?  Prova a mantenerla mentre ruotando sul tuo asse! Perché farlo? Questo esercizio unisce due cose importantissime per l’allenamento di un nuotatore:  avere una posizione di streamline eccezionale e ….divertirsi mentre si lavora in vasca! Come farlo: 1. E’ molto semplice. spinta dal muro… Continua a leggere

La battuta di gambe in immersione – Parte 1

Riportiamo alcune riflessioni, a nostro avviso molto interessanti, dell’allenatore Bob Gillett a proposito della battuta di gambe in immersione e del suo utilizzo in gara. Una filosofia alla base dei miei allenamenti Cercherò di condividere con voi due componenti importanti della mia filosofia di allenamento che ha influenzato il mio… Continua a leggere

Allenamento del venerdì – piramide per Master USA

Ecco una serie di allenamento che l’allenatrice Barbara Hummel ha propinato ai suoi atleti Master su due giorni consecutivi di allenamento. Il secondo giorno erano presenti alcuni nuotatori che non c’erano il giorno precedente. Per evitare di fare l’allenamento nello stesso identico modo il secondo giorno i più veloci (lane… Continua a leggere

Allenamento di riapertura piscina! 6 settembre 2012

La tua piscina è rimasta chiusa? Ecco un allenamento che potrebbe aiutarvi a rientrare nel modo giusto alla riapertura del vostro impianto preferito dopo una settimana o due di assenza dalla vasca. Serie di riscaldamento:  200 m 8 X 25 m #1-4:  Spinta dal bordo in posizione di scivolamento senza… Continua a leggere

Impara a gestire la gara in modo corretto – Parte 1

Uno degli elementi più importanti della strategia è imparare come gestire correttamente il proprio livello di sforzo durante la gara.  Che tu sia un velocista o un fondista controllare l’energia a tua disposizione è fondamentale. Gli allenatori spesso danno ai loro atleti livelli di sforzo differenti da provare nelle varie… Continua a leggere

Allenamento – LA SCELTA

Questa settimana un allenamento piramidale che prescrive per tutti la stessa ripartenza ma permette la scelta di distanza, stile ed attrezzi. SET PRINCIPALE: Durante questo set nuota la distanza che ti pare per ogni serie, ma devi rispettare le ripartenze!! Puoi nuotare qualsiasi stile o combinazione di stili… puoi farle… Continua a leggere

Esercizio – Bicchiere sulla fronte

Questo esercizio è stato pubblicato per la prima volta sei anni fa, ma ne sono passati 100 da quando è stato inventato quindi è meglio darne una versione aggiornata!!! 🙂 Perché farlo: Interiorizzare una posizione stabile della testa nel dorso è la base necessaria per una perfetta bracciata.  Questo è… Continua a leggere

Tutti gli stili – Recupero attivo

Nuotare in scioltezza o recupero attivo (vedi questo precedente articolo). Comunque lo chiami è molto importante che i nuotatori capiscano l’importanza di includerlo nelle proprie gare e nei propri allenamenti. Perché farlo: Il recupero attivo è un esercizio facile che permette al tuo corpo di effettuare una transizione graduale da… Continua a leggere

Esercizi – Spingi il compagno!

Fare esercizi in vasca e provare nuove tecniche non è sempre facile. Questo esercizio “Spingi il compagno” può essere una sorta di bonus, di “extra” settimanale per gli atleti, una volta trascorsi 90 minuti di serie e esercizi di tecnica cercando la sensibilità e di migliorare lo stile. E’ giusto… Continua a leggere