Negative Split – Parziale negativo

    Nella terminologia anglosassone del nuoto “Negative Split” (letteralmente parziale negativo) significa che la seconda metà di una distanza deve essere nuotata a una velocità maggiore rispetto alla prima metà. Ad esempio nella seguente serie:

    1x 600: Negative Split

    significa chiedere agli atleti di nuotare i secondi 300 metri ad una velocità maggiore rispetto ai primi 300. L’idea è di controllare il proprio ritmo all’inizio della nuotata in modo da avere l’energia necessaria per nuotare più velocemente alla fine della nuotata.

     

    Articoli Simili:

    Allenamento - velocità e nuoto frenato in accelerazione
    Quest'oggi andiamo di velocità e nuoto frenato con aumento di andatura. Riscaldamento (andatura blanda e rilassata!): 1x400 a piacere 6 X 100 (25 gamb...
    Virata aperta, un esercizio per impararla bene - Parte 2
    Virata aperta, un esercizio per impararla bene - Parte 2 Ecco la seconda fase dell'esercizio per imparare bene la virata aperta. Anche se sai già come farle ...
    Allenamento tecnica Misti speciale (di Jane Asher)
    Allenamento tecnica Misti speciale (di Jane Asher) Allenamento tecnica Misti è una serie di allenamento che ho visto fare a Jane Asher poco tempo fa. Jane è un...
    Orologio contavasche automatico - Confronto tra SW202 Oregon e Pool-Mate della Swimovate
    Lo stato dell'arte dei contavasche automatici! Orologi che, grazie ad accelerometri avanzati riescono a contare vasche, bracciate e quant'altro, in automatico, ...
    Allenamento - aerobico sui 2800m
    Riscaldamento: 1 x 200 a piacere 1 x 100 pull buoy 1 x 100 gambe Serie principale: 2 ripetizioni di: 5 x 50 con una ripartenza discendente. In...
    Allenamento - ogni cosa aerobica!
    Allenamento - ogni cosa aerobica! In Allenamento - ogni cosa aerobica! ci scaldiamo con qualche scatto e poi si passa a velocità di crociera attraverso i misti...
    Squat con palla BOSU per migliorare la streamline
    Squat con palla BOSU per migliorare la streamline Migliorare la streamline si può, vediamo come: utilizzando una piattaforma BOSU e una palla medica di peso ad...
    Acque libere - partire da fermi, un brevissimo consiglio
    Partire da fermi: è bene allenare questa capacità se si gareggia in mare o al lago In acque libere partire da fermi, anzi sapere qual è il modo migliore per ...
    1.5kviews

    You may also like