Allenamento – 2 minuti

(livello difficoltà: intermedio)

una delle nostre serie standard dove ognuno usa lo stesso intervallo.

L’obiettivo di queste serie è di mettere alla prova i nuotatori  per vedere fin dove possono spingere il loro limite… fino a che non falliscono. Dopodiché si recupera con la battuta di  gambe e poi si riprova.

Ogni atleta prende come tempo di ripartenza 2:00 minuti. La cosa importante è che quando non riesci a completare la tua distanza stabilita entro i due minuti (una distanza che aumenterà in maniera piramidale) tu ti prenda una vasca di riposo in scioltezza o con la sola battuta di gambe.  E successivamente ripartirai con l’ultimo numero di vasche che sei riuscito a completare in meno di 2:00 minuti.

SERIE PRINCIPALE (vasca corta, ma teoricamente va bene anche la lunga)
I nuotatori partono OGNI 2 MINUTI, la battuta di gambe viene usata come recupero ma può anche essere utilizzata come carico di lavoro aggiuntivo.

1 – Stile a piacere
1 – Battuta di gambe
2 – Stile a piacere
1 – Battuta di gambe
3 – Stile a piacere
1 – Battuta di gambe
4 – Stile a piacere
1 – Battuta di gambe
5 – Stile a piacere
1 – Battuta di gambe

Piccola Pausa

Nuota un ultima ripetuta provando di aggiungere 1 vasca al massimo numero di vasche che sei riuscito a fare, rispettando la ripartenza dei 2:00… anche fosse stata soltanto una! 🙂

Chiarificazione:

1 – Stile a piacere, significa nuota 1 volta la distanza “x” con ripartenza a 2 minuti… etc.
Se sei in grado di fare 150 a Stile con ripartenza a 2:00 e 100m di battuta di gambe con ripartenza a due minuti allora potrai leggere questa SERIE PRINCIPALE come: 1 x 150 a Stile con ripartenza a  2:00, 1 x 100 gambe con ripartenza a  2:00, 2 x 150 a Stile con ripartenza a  2:00 e così via.

You may also like

Lascia un commento