Consigli FINIS ai nuotatori – costruire la confidenza con l’acqua nei giovani nuotatori

    tappeto galleggiante piscina FINIS swimmershopMolti genitori ci chiedono qual è l’età adeguata per la prima esperienza del bambino in acqua. La verità è che non c’è un “numero magico” che ti possa dire quando il tuo cucciolo sia finalmente pronto alla prima esperienza acquatica, questo perché lo sviluppo dei bambini non è uniforme. Comunque ci sono molti attrezzi utilizzabili per aiutarli a prendere confidenza con l’acqua e ci siamo accorti che moltissimi genitori non sanno nemmeno dell’esistenza di questi utili strumenti.

    Se non sai da dove cominciare, come è ovvio, le scuole nuoto sono il luogo ideale. Nelle migliori gli insegnanti sono specializzati in programmi di apprendimento per i piccoli e riusciranno a far sentire tuo figlio a suo agio in acqua in pochi mesi. Il coinvolgimento dei genitori in queste scuole è molto alto, in particolari con i bimbi più piccoli. Man mano che i piccoli allievi progrediscono vengono indirizzati verso un apprendimento su misura e a suo tempo, si cominciano a favorire i primi movimenti propedeutici alle nuotate vere e proprie. Due esempi interessanti (anche se purtroppo non italiani) sono La Petite Baleen

    Advertisement
    e Hubbard Family Swim School (se aveste notizia di scuole di questo tipo anche in Italia segnalatecele).

    Queste scuole nuoto utilizzano molti prodotti FINIS che possono essere acquistati anche in Italia (distribuiti da www.swimmershop.it). Il Tappeto Galleggiante Forato da Piscina è un ottimo attrezzo perché permette di eseguire un’ampia gamma di esercizi. I nuotatori più piccoli possono iniziare semplicemente trascorrendo tempo sul tappeto a contatto sicuro con l’acqua mentre quelli già un po’ più smaliziati possono mettere a mollo le gambe e rinforzare la battuta esercitandosi un po’. Più mini-nuotatori possono scorrazzare sul tappeto galleggiante il che lo rende un attrezzo ideale per classi mediamente numerose di scuola nuoto.

    La piattaforma FINIS per corsi di nuoto è una piattaforma solida progettata per insegnare nuoto dove la piscina è profonda. Le ringhiere creano una visibilissima distinzione tra le aree-insegnamento e possono essere collegate per creare piattaforme più ampie. La piattaforma è disponibile in due misure e include piccole rotelle per maneggiarla con più facilità. Una o due persone sono sufficienti a riporre la piattaforma in modo che non dia fastidio su piani vasca particolarmente trafficati.

    piattaforma scuola nuoto FINIS swimmershop piscina attrezzature

    Lo strumento adatto associato sempre a un buon insegnante prepareranno il tuo piccolo nuotatore alle acque che si troverà davanti progredendo nella scuola nuoto.

     

    Articoli Simili:

    Dorso - come alzare la spalla per il recupero
    Un esercizio sul recupero della spalla a dorso. https://www.youtube.com/watch?v=SvGYfXHU9yM Perché farlo: Guidare il recupero del Dorso con la spalla per...
    Allenamento - ogni cosa aerobica!
    Allenamento - ogni cosa aerobica! In Allenamento - ogni cosa aerobica! ci scaldiamo con qualche scatto e poi si passa a velocità di crociera attraverso i misti...
    Esercizio - equilibrio a Stile Libero con pull buoy
    Usare il pullbuoy per annoiarsi meno e migliorare si può! Il pull buoy viene usato raramente per insegnare a padroneggiare l'equilibrio MA utilizzandolo in mod...
    Allenamento - serie da 200 e si lavora sull'allungo
    Oggi una serie non lunghissima e con parecchie pause ma il lavoro è di qualità! Nuota 5 ripetizioni di: 1 X 200 così suddivisi 25 Stile Libero in allung...
    Teso per la gara? Ecco un punto di vista che potrebbe esserti d'aiuto.
    Una delle domande che ci si pone più spesso, come allenatori ma anche come atleti, è sul controllo dell'ansia in gara. Ci sono molte idee su come gestire i prop...
    Allenamento - Rana con tecnica
    Ecco una serie da inserire in allenamento per aggiungere tecnica ----5 X 200 con una ripartenza che ti dia all'incirca 30 secondi di riposo nei primi 200; ab...
    Nuoto Frenato - Le differenze tra Paracadute e Costume a Traino - Parte 1 di 2
    In attesa di pubblicare alcuni post, che approfondiranno l'argomento dell'allenamento col sistema del NUOTO FRENATO, vorrei sottolineare le differenze tra due p...
    Cos'è che rende una piscina "veloce"?
    scritto da Counsilman-Hunsaker, partner SwimSwam.  Abbiamo sentito questa frase un milione di volte: “È una piscina veloce”. Ma che significa veramente? Ecco...
    613views

    You may also like