Allenamento della settimana – Lunedì 4 Maggio 2015

Ecco un allenamento che potrebbe essere più divertente per l’allenatore che per i nuotatori. È anche più divertente se gli atleti non sanno in anticipo ciò che li aspetta  ma lo scoprono a poco a poco…

RISCALDAMENTO:  400 a piacere

SERIE DI RISCALDAMENTO:  200

  • 4 X 50 con una ripartenza/recupero moderato
    obiettivo = cercare la migliore streamline fornendo il minimo attrito all’acqua.

SERIE PRINCIPALE:  1500

  • 2 X 200 con una ripartenza/recupero che ti dia circa 20 secondi di riposo
    Nuota entrambi i 200 nello stesso modo ma falli alternando 25 gambe/25 nuoto.  Ricordati i tempi.
  • 2 X 200 con una ripartenza/recupero che ti dia circa 30-40 secondi di riposo
    Nuota entrambi i 200 nello stesso stile
  • 1 X 200 nuotati come i primi 2 X 200
    Alterna 25 gambe/25 nuoto riposandoti esattamente 5 secondi ogni 50 m.

Obiettivo = Dovresti cercare di fare un tempo totale uguale o più veloce del tuo tempo precedente.

  • 50 recupero in scioltezza
  • 1 X 200 nuotati come i primi 2 X 200
    riposandoti esattamente 5 secondi ogni 50 m.

Obiettivo = Dovresti cercare di fare un tempo totale uguale o più veloce del tuo tempo precedente.

  • 50 recupero in scioltezza
  • 4 X 50 Stile con ripartenza moderata, stesso obiettivo che nel riscaldamento.

SERIE “Dai la cera. Togli la cera”:  300

  • 4 X 25 stesso stile per tutti e 4 i 25. Inizia con un numero di bracciateXvasca basso. Aggiungi una bracciata ogni 25
  • 1 X 100 sciolti
  • 4 X 25 stesso stile per tutti e 4 i 25. Inizia con un numero di bracciateXvasca alto. Sottrai una bracciata ogni 25 cercando di tenere invariato il tempo x vasca.

DEFATICAMENTO:  200

Articoli Simili:

Allenamento Intervallato - cos'è?
L'Interval training, o Allenamento Intervallato, è un modo di allenarsi che organizza la sessione di allenamento dell'atleta in una successione di momenti di la...
Allenamento - mescolare tecnica e resistenza
Gli allenamenti che uniscono lavoro sulla tecnica alla normale routine sono sempre popolari, anche tra i master, perché spezzano la monotonia rendendo comunque ...
Stile Libero - lavorare sull'equilibrio della muscolatura di supporto
Perché lavorare sull'equilibrio della muscolatura di supporto? Assicurarti che nella posizione di scivolamento il tuo corpo sia il più bilanciato possibile può...
Swimmershop si cimenta come editore con l'uscita di "Allenare forza e flessibilità nei nuotatori" di...
Finalmente vede la luce un libro originariamente edito da ASCA (American Swimming Coaches Association) all'interno del quale l'autore -Ernest W. Maglischo- disc...
Giochi da allenamento - mescolare la staffetta
Come allenatrice scrivo i miei allenamenti in anticipo con lo sguardo all'intera settimana. Ogni tanto inserisco delle staffette è le trasformo nella serie ...
Esercizio - gambe delfino con tavoletta
Esercizio - gambe delfino con tavoletta In Esercizio - gambe delfino con tavoletta vediamo come insegnare ai giovani nuotatori a mantenere una gambata stabile ...
Allenamento - aerobico con una "strinata" di gambe sul finale
Riscaldamento: 1 x 200 a piacere Serie Principale: 8 x 25 vasche dispari a Dorso, vasche pari battuta di gambe a Delfino in immersione; recup...
Trova il rollio perfetto mentre nuoti! Qualche esercizio di rotazione per il nuoto.
Trova il rollio perfetto mentre nuoti! Qualche esercizio di rotazione per il nuoto. Esercizio di rotazione per il nuoto? Sarebbe meglio dire esercizi! Eh si,...

You may also like