Allenamento della settimana – Lunedì 4 Maggio 2015

Ecco un allenamento che potrebbe essere più divertente per l’allenatore che per i nuotatori. È anche più divertente se gli atleti non sanno in anticipo ciò che li aspetta  ma lo scoprono a poco a poco…

RISCALDAMENTO:  400 a piacere

SERIE DI RISCALDAMENTO:  200

  • 4 X 50 con una ripartenza/recupero moderato
    obiettivo = cercare la migliore streamline fornendo il minimo attrito all’acqua.

SERIE PRINCIPALE:  1500

  • 2 X 200 con una ripartenza/recupero che ti dia circa 20 secondi di riposo
    Nuota entrambi i 200 nello stesso modo ma falli alternando 25 gambe/25 nuoto.  Ricordati i tempi.
  • 2 X 200 con una ripartenza/recupero che ti dia circa 30-40 secondi di riposo
    Nuota entrambi i 200 nello stesso stile
  • 1 X 200 nuotati come i primi 2 X 200
    Alterna 25 gambe/25 nuoto riposandoti esattamente 5 secondi ogni 50 m.

Obiettivo = Dovresti cercare di fare un tempo totale uguale o più veloce del tuo tempo precedente.

  • 50 recupero in scioltezza
  • 1 X 200 nuotati come i primi 2 X 200
    riposandoti esattamente 5 secondi ogni 50 m.

Obiettivo = Dovresti cercare di fare un tempo totale uguale o più veloce del tuo tempo precedente.

  • 50 recupero in scioltezza
  • 4 X 50 Stile con ripartenza moderata, stesso obiettivo che nel riscaldamento.

SERIE “Dai la cera. Togli la cera”:  300

  • 4 X 25 stesso stile per tutti e 4 i 25. Inizia con un numero di bracciateXvasca basso. Aggiungi una bracciata ogni 25
  • 1 X 100 sciolti
  • 4 X 25 stesso stile per tutti e 4 i 25. Inizia con un numero di bracciateXvasca alto. Sottrai una bracciata ogni 25 cercando di tenere invariato il tempo x vasca.

DEFATICAMENTO:  200

You may also like

Lascia un commento