Triathlon: inchiodati sulla stessa prestazione in acqua da troppo tempo? Ecco come provare ad andare oltre

    triathlon superare allenamentoA proposito dell’allenamento:

    L’allenamento in vasca/mare può essere spesso ripetitivo e potresti aver avuto la sensazione di arrancare solo per mantenere la solita velocità e livelli di performance senza progredire in alcun modo. In momenti come questi è sempre bene cercare consigli tecnici dal proprio allenatore, consapevoli che anche piccoli aggiustamenti possono fare una grossa differenza nell’efficienza in acqua e darti una spintarella in più per superare una soglia ferma da troppo tempo al solito punto. Puo anche ottenere una bella spinta dalla variazione dell’allenamento, e questo è lo scopo di questo che ti propongo oggi. È abbastanza creativo e leggermente differente da quello cui probabilmente sei abituato!

    Riscaldamento:

    • 400m a piacere
    • 8x50m Misti (Farfalla, Dorso, Rana, Stile x2) – 10sec di recupero ogni 50m
    • 8x50m battuta di gambe con la tavoletta da allineamento Finis – 15sec di recupero ogni 50m

    Serie Principale:

    • (100m Stile Libero a max velocità
    • Fuori dalla vasca: 10 flessioni a terra, 10 burpees (vedi immagine sotto)
    • 50m Stile Libero a max velocità
    • Fuori dalla vasca: 1 min di posizione prone hold (vedi immagine sotto)
    • 100m sciolti in recupero)

    Ripeti questa serie per 4 volte con un minuto di riposo tra l’una e l’altra

    • 5x200m Stile Libero (a ritmo di gara 1500) – 15 sec di riposo tra le serie

    Defaticamento:

    • 200m a piacere

    Distanza Totale: 3km

    di Natasha Bowyer

    Burpees

    I Burpees, l’esercizio a secco consigliato nell’allenamento

    plank_womenshealthmag

    l’esercizio PRONE HOLD: mantenere per un minuto la posizione in figura

    Articoli Simili:

    Allenamento - un sacco di 50 in tutti gli stili
    Un sacco di 50 questa settimana in una serie con tutti gli stili che mantenga tutti sulla stessa ripartenza. SERIE PRINCIPALE (vasca corta) Si sta raggruppa...
    Usare gli elastici da allenamento a secco per prepararsi e allenarsi
    Gli elastici da allenamento a secco sono una risorsa usata meno del dovuto? Perché elastici da allenamento a secco? Lo stretching spesso viene sottovalutato me...
    Swimmershop si cimenta come editore con l'uscita di "Allenare forza e flessibilità nei nuotatori" di...
    Finalmente vede la luce un libro originariamente edito da ASCA (American Swimming Coaches Association) all'interno del quale l'autore -Ernest W. Maglischo- disc...
    Giochi in vasca per migliorare divertendosi
    Come allenatore, nuotatore e genitore non mi trovo sempre d'accordo che gli allenamenti debbano essere tutto lavoro e niente svago. L'elemento ludico è salu...
    Allenamento - resistenza, respirazione e tecnica delle virate (n.29)
    Obiettivi: migliorare la resistenza, il ritmo della respirazione e la tecnica delle virate. Questo allenamento si concentra sulle virate in tutti gli stili e ne...
    Esercizio - virata a mano aperta
    Perché una virata a mano aperta? Ogni allenatore sa che dall'inizio dei tempi tutti i suoi predecessori hanno detto ai propri atleti: "NON AGGRAPPATEVI AL MURO...
    Allenamento tecnica Misti speciale (di Jane Asher)
    Allenamento tecnica Misti speciale (di Jane Asher) Allenamento tecnica Misti è una serie di allenamento che ho visto fare a Jane Asher poco tempo fa. Jane è un...
    Allenamento - serie da 200 e si lavora sull'allungo
    Oggi una serie non lunghissima e con parecchie pause ma il lavoro è di qualità! Nuota 5 ripetizioni di: 1 X 200 così suddivisi 25 Stile Libero in allung...

    You may also like