Allenamento – tecnica mano-avambraccio

Questa settimana inseriamo un po’ di tecnica nell’allenamento… nello specifico concentrandosi su come mano e avambraccio interagiscono con l’acqua durante la presa. E si termina con 6 x 100m che verificano quanto hai prestato attenzione alla parte tecnica!

SERIE PRINCIPALE:  1800 m
Nella parte tecnica di questa serie cerca di non preoccuparti del contasecondi e delle ripartenze. Concentrati sulle sensazioni di mano e avambraccio!

  • Tre ripetizioni di (pinne corte opzionali):
    1 X 50 Dorso, Rana o Stile a pugni chiusi
    1 X 50 stesso stile scelto prima con mano aperta
    Concentrato su come l’avambraccio interagisce con l’acqua.
  • Tre ripetizioni di:
    1 X 50 remata a scelta (usando un pull buoy)
    1 X 100 Stile libero (con o senza pullbuoy – a scelta)
    Concentrato su come l’avambraccio e la mano interagiscono con l’acqua.
    Abbassa il tempo sui 100 della terza ripetizione
  • Tre ripetizioni di:
    1 X 50 Stile Libero a pugni chiusi
    1 X 100 Stile libero (con o senza pullbuoy – a scelta)
    Poni massima attenzione: usa anche l’avambraccio per la trazione ovvero concentrati sull apresa a gomito alto (EVF).
  • 6 X 100 a piacere o Misti
    Per i primi 5 X 100 usa la ripartenza più veloce che puoi che ti permetta di MANTENERE la concentrazione sul lavoro di tecnica fatto in prcedenza.   Quindi prenditi 60 secondi di riposo extra e nuota gli ultimi 100 (che dovrebbero essere più veloci dei 5 da 100 precedenti).

You may also like

2 commenti su “Allenamento – tecnica mano-avambraccio”

Lascia un commento