Allenamento – per principianti che vogliano migliorare la resistenza e il Crawl

    Ecco un allenamento che può essere utile a chi ha appena cominciato con il nuoto*. La distanza totale di 600m può sembrare troppa a un primo sguardo. Nonostante questo se segui l’allenamento con le varie pause riuscirai a macinare quella distanza molto facilmente. Se ti accorgi di non farcela o di faticare troppo fermati piuttosto che rischiare un infortunio.

    Riscaldamento:

    • 2 x 50 a Stile Libero
      (riposa tra una vasca e l’altra se necessario)

    Serie principale:

    • 4 x 25 Stile Libero contando i cicli di bracciata per ogni vasca
      (cerca di fare un numero di bracciate pari)
    • 4 x 50 Stile Libero riposando non più di 30 secondi tra una e l’altra
      (cerca di tenere la stessa andatura per ogni vasca)
    • 4 x 25 Stile Libero contando i cicli di bracciata per ogni vasca
      (cerca di fare un numero di bracciate pari)

    Defaticamento:

    • 2 x 50 a Stile Libero
      (nuota lentamente e rilassati MA: cercando di eseguire bene i movimenti tecnici dello stile ANCHE a velocità ridotta)

    *con “chi ha appena cominciato con il nuoto” si intende chi abbia iniziato ad allenarsi da poco ma sia comunque in grado di eseguire il singolo stile con una sufficiente padronanza. Un nuotatore che sia stato almeno minimamnete seguito da un istruttore/allenatore di nuoto.

    Articoli Simili:

    Il parere di un Master sulla pinna EDGE di Finis
    Il parere di un Master americano sulle nuove pinne EDGE della FInis: È stato un allenamento fantastico con le pinne EDGE di Finis. Sono arrivato al punto che...
    Due vie verso il successo?
    Immaginiamo questo scenario. Avete per le mani un nuotatore di circa 9 anni e, come è normale, egli si troverà di fronte a un qualcosa di nuovo (anche se ha nuo...
    Esercizio - un nuovo modo di allenare l'ipossia
    Esercizio - un nuovo modo di allenare l'ipossia Devo dirvelo, non sono un fan dell'allenamento ipossico per i Master, però sono favorevole ad allenare l'effi...
    Allenamento - posizione del braccio a Dorso
    La posizione corretta della bracciata a Dorso è il punto focale di questa serie di allenamento. 3 ripetizioni di: 1 X 50 remate a Dorso Utilizza un pull...
    Quand'è che da "allungo" diventa "scivolamento"? La differenza tra scivolamento e allungo può fare l...
    La risposta alla domanda di un nuotatore: “C'è un confine sottile tra scivolamento e allungo. Come si può spiegare la differenza tra le due cose?” Di cosa si...
    Allenamento - nuota 500 m, nuotane un sacco!
    Allenamento - nuota 500 m Con "allenamento - nuota 500 m" vi proponiamo un allenamento davvero intenso adatto per atleti veramente allenati e che vi porterà vi...
    Giochi in vasca per migliorare divertendosi
    Come allenatore, nuotatore e genitore non mi trovo sempre d'accordo che gli allenamenti debbano essere tutto lavoro e niente svago. L'elemento ludico è salu...
    Allenati per l'oro con Anthony Ervin!
    La medaglia d'oro 2016 Anthony Ervin è uno dei nuotatori più talentuosi del mondo. All'età di ben 35 anni Anthony è diventato il medagliato Olimpico più anziano...
    1.7kviews

    You may also like