Utilità del tappanaso?

Una partenza efficace a Dorso significa essere in grado  di rimanere sott’acqua abbastanza a lungo da poter trarre vantaggio dalla fase subacquea.

Visto che questo post parla di un accessorio non ci sarà bisogno della solita divisione in “perché farlo”, “come farlo” etc. È una cosa diretta e semplice.

Per molte persone stare a pancia in su in immersione significa dover per forza espellere continuamente aria dal naso in modo da non ritrovarselo pieno d’acqua. Nella fase subacquea a Delfino questo signfica, con tutta probabilità, finire l’aria prima di aver completato una buona fase subacquea.

Alcuni nuotatori sono in grado di gestire la pressione in modo che l’aria non esca e l’acqua non entri dal naso. Fortunelli! Altri riescono a premere le labbra verso l’altro per coprire le narici, il che previene il problema (guardate nel video che spettacolo, tappanaso naturale!).

Se non sei abbastanza fortunato da riuscire a fare una di queste due cose …un buon tappanaso può essere una soluzione! Significa nonn doversi preoccupare di andare in debito di ossigeno mentre stai cercando di eseguire una partenza o delle virate ottimali.

Parlando di “punti essenziali” non credere che un post del genere sia troppo da pivelli per te che nuoti da molto, prova a dare un’occhiata al video di Missy Franklin che infrange il record del mondo a 200 Dorso. Noterai cos’ha sul naso…

Per il video abbiamo usato un tappanaso Finis.

Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Lascia un commento