Rana – Gambe con pull buoy

Battere le gambe con un pull buoy è un esercizio molto utile per sviluppare una battuta di gambe meno ampia ed evitare troppo stress alle articolazioni del ginocchio.

Perché farlo:
Eliminare l’attrito durante il recupero delle gambe è una ragione più che sufficiente ma, a volte, cambiare anche l’ampiezza della battuta può aiutare ad evitare lesioni che possono venire da un allenamento prolungato a Rana.

Come farlo:
1. Metti il pull buoy e inizia a nuotare a Rana.
2. Assicurati di tenere il pull buoy saldo tra le cosce durante tutto l’esercizio.

Questo è tutto. Se il pull buoy scivola via vuol dire che NON stai facendo bene l’esercizio.

Come farlo davvero bene (i punti essenziali):
Mentre tieni ben saldo il pull buoy devi concentrarti a puntare le dita all’infuori nella parte alta del calcio in modo da prendere più acqua possibile. Più la battuta di gambe è stretta e più si riduce l’attrito ma, se la flessibilità della caviglia non è buona, può anche ridurre la forza propulsiva. Lavora anche sulla flessibilità della caviglia fuori dall’acqua e concentrati sulla posizione delle dita mentre nuoti!

You may also like

Lascia un commento