Allenamento – migliorare le virate!

    La serie di oggi vi offre l’opportunità di migliorare le virate… portando le ginocchia al petto!

    Prima visualizzate bene le virate dando un’occhiata a questi video:

    [iframe https://www.youtube.com/embed/PMrL22jf9hs?rel=0&showinfo=0 640 480]

    [iframe https://www.youtube.com/embed/whRmiq0ISP4?rel=0&showinfo=0 640 480]

    RISCALDAMENTO:

    • 1 x 400 (o 10 minuti) a piacere

    PRATICA DELE VIRATE:

    • 6 X 25 a :45;
      inizia ogni 25 dalla posizione sdraiato sull’acqua a pancia in giù (le mani sul bordo vasca, gli occih a grardare il fondo, braccia e gambe distese). Esegui una virata aperta concentrandoti sul portare le ginocchia al mento poi nuota un 25 a piacere.

    SERIE STILE/DORSO:

    • 8 X 50 (25 Stile + 25 Dorso); concentrati sul portare le ginochcia al mento indipendentemente che tu utilizzi una vitara aperta o no.
    • Advertisement

    SERIE RANA/STILE:

    • 4 X 75 a 1:30; concentrati sul portare le ginochcia al mento.
      75 Dispari:  Stile/Rana/Stile
      75 Pari:Rana /Stile/Rana

    SERIE PULL BUOY:

    • 4 X 125 pull buoy; concentrati sul mantenere rilassata la parte posteriore del collo.

    SERIE MISTI:

    • 12 X 50 a 1:00 o 1:05 o 1:10
      Nuota per tre volte il seguente (concentrati sul portare le ginochcia al mento ad ogni virata):
      Farfalla/Dorso
      Dorso/Dorso
      Rana/Stile
      Stile/Stile

    DEFATICAMENTO:  

    • 1 x 200 a piacere

    Articoli Simili:

    Allenamento - nuota 500 m, nuotane un sacco!
    Allenamento - nuota 500 m Con "allenamento - nuota 500 m" vi proponiamo un allenamento davvero intenso adatto per atleti veramente allenati e che vi porterà vi...
    Rana - far pratica su estensioni insidiose
    Uno degli aspetti più importanti di una Rana ben fatta è la posizione estesa sott'acqua. Ecco un modo un poco insidioso per fare in modo che i tuoi nuotatori fa...
    Nuoto e rotazione del corpo: andare più veloci!
    Nuoto e rotazione del corpo: andare più veloci! In nuoto e rotazione del corpo vediamo come, secondo Triathlete.com, un miglior rollìo fornisce maggiore ...
    Piramidali estremi, un allenamento per nuotatori tosti ma non troppo
    Piramidali estremi, un allenamento per nuotatori tosti ma non troppo In Piramidali estremi devi cercare di controllare il ritmo dei tuoi piramidali nonostant...
    Tempo Trainer in "modalità 2" - Parte 2
    {...} Ci sono ovviamente alcuni pro e contro in questo sistema di allenamento. Innanzitutto uno dei pro, il tempo di reazione. Quando l'intervallo è scandito da...
    Nuotare sviluppa i muscoli. Panoramica su un argomento discusso.
    Stabiliamo dei punti fermi sulla faccenda che il nuotare sviluppa i muscoli Ecco tre concetti da cui partire sull'argomento "Nuotare sviluppa i muscoli": ...
    Allenamento - Dorso e Delfino (n.16)
    Obiettivo di questo allenamento è concentrarsi su Dorso e Delfino con particolare attenzione al tempismo e alla tecnica. Non perdetevi a fantasticare ma state c...
    Tutti gli stili - leggere il contasecondi
    Tutti gli stili - leggere il contasecondi Gli allenatori capiranno l'importanza di questo video, sopratutto se lavorano con atleti giovani. Perché far...
    1kviews

    You may also like