Virate – imparare gambe Delfino in subacquea – PARTE 4

    Ecco la parte 4 sul delfino in subacquea, è tempo di rendere il tutto più dinamico.

    Perché farlo:
    Come già detto, imparare il delfino in immersione ti aiuterà ad essere più veloce all’inizio di ogni gara e dopo ogni virata. Imparare ad eseguirlo in ogni posizione, frontalmente, di lato e sulla schiena ti darà un vantaggio reale e concreto perché sarai in grado di aggiustare ogni angolo di virata.

    Come farlo:
    1. Inizia ripassando il delfino in immersione nella posizione con la quale sei più a tuo agio, che sia a pancia in su o in giù.
    2. Dopodiché parti sulla pancia, qualche colpo di gambe poi girati di lato mantenendo lo stesso ritmo di battuta di gambe.
    3. Ripeti l’esercizio girandoti anche dall’altro lato.
    4. Ora scegli uno dei due lati, inizia da quella parte e ruota sulla schiena.
    5. Ripeti l’esercizio partendo dal lato opposto.
    6. Spendi un po’ di tmepo per fare delfino in immersione girato solo da un lato. È un esercizio abbastanza impegnativo MA è un ottimo modo di imparare allineamento e bilanciamento corretto del corpo.

    Come farlo davvero bene (i punti essenziali):
    Ora prova a mettere insieme tutti gli orientamenti. Come risultato avrai un esercizio chiamato Delfino a 360° che adesso sarà più comprensibile grazie ai pasaggi che abbiamo fatto per arrivarci gradualmente. Fai del tuo meglio per fare in modo che le dita siano ferme in avanti e che non facciano su e giù.

    Ecco i link agli articoi precedenti

    Articoli Simili:

    Esercizio - virata a mano aperta
    Perché una virata a mano aperta? Ogni allenatore sa che dall'inizio dei tempi tutti i suoi predecessori hanno detto ai propri atleti: "NON AGGRAPPATEVI AL MURO...
    Cos'è che rende una piscina "veloce"?
    scritto da Counsilman-Hunsaker, partner SwimSwam.  Abbiamo sentito questa frase un milione di volte: “È una piscina veloce”. Ma che significa veramente? Ecco...
    Demistifichiamo i falsi miti sul nuoto - parte 1 (di Gary Hall Sr)
    Demistifichiamo i falsi miti sul nuoto Iniziamo questa serie di post in cui Gary Hall Sr (allenatore statunitense del Race Club, ha vinto tre medaglie in tre e...
    Esercizio - un nuovo modo di allenare l'ipossia
    Esercizio - un nuovo modo di allenare l'ipossia Devo dirvelo, non sono un fan dell'allenamento ipossico per i Master, però sono favorevole ad allenare l'effi...
    Palestra - eserczio isometrico per il gomito alto (o EVF)
    EVF, EVF, EVF. gomito alto (o Early Vertical Forearm come dicono gli anglofoni) è sempre lì come uno dei concetti chiave del nuoto assieme alla battuta di g...
    Allenati più efficacemente con lo SWOLF
    Allenati più efficacemente con lo SWOLF Perché lo SWOLF? In linea di massima ci sono 3 modi per imparare a nuotare più velocemente: Allenare il tuo sistem...
    Nuoto Esercizi Dorso: correggere l'incrocio delle mani sopra la testa
    Nuoto Esercizi Dorso: correggere l'incrocio delle mani sopra la testa In Nuoto Esercizi Dorso: correggere l'incrocio delle mani sopra la testa ti diamo un su...
    Tutti gli stili - tavoletta del Wyoming
    Mentre ero alla Wyoming University ho visto una serie di gambe che incorporava allenamento di resistenza e velocità. https://www.youtube.com/watch?v=4QwVINwk...
    743views

    You may also like