Suggerimenti per un buon Tapering – Pre Tapering (15)

Il Pre Tapering è un periodo di allenamentio ridotto che fornisce una “valvola di sicurezza” a quei nuotatori che necessitano si un periodo superiore alle 2 o 3 settimane per conseguire un Taper completo e una prestazione di picco.

In questo periodo le distanze di allenamento e l’intensità sono in qualche modo ridotti, ma NON come nel vero e proprio Tapering. La frequenza di allenamento dovrebbe essere mantenuta con lo stesso identico numero di sessioni di allenamento alla settimana. Lo scopo del pre tapering è di valutare quanto velocemente ogni specifico nuotatore impiega a recuperare dai precedenti mesi di duro lavoro in vasca.

Le distanze dovrebbero essere ridotte del 15% o 20% se gli atleti stanno nuotando almeno 8 Km ad allenamento. Gli atleti che si allenameno una volta al giorno per 4,5  o 5,5 Km di distanza dovrebbero mantenerla, riducendo però l’intensità della parte di allenamento che si concentra sulla resistenza di circa 2 o 3 secondi per ogni 100 metri. La velocità di soglia e le serie in sovraccarico (overload sets) dovrebbero rimanere ai normali livelli stagionali, benché anche il chilometraggio a quei livelli dovrebbe scendere dal 15% al 20%. La quantità, ma non la qualità, dell’allenamento in velocità (sprint training) dovrebbe diminuire. Gli esercizi sulla forza a secco (pesi, palestra) e l’allenamento della flessibilità dovrebbero essere portati a un livello di mantenimento.

La velocità di recupero del nuotatore dovrebbe essere valutata alla fine di ognuna delle due settimane di Pre-Tapering. I nuotatori che risponderanno bene a questo tipo di Allenamento Pre-Scarico saranno molto più energici alla fine della prima settimana. potranno avere risultati migliori in gara e probabilmente i loro scatti saranno più veloci in allenamento. I loro risultati nei vari test di valutazione dovrebbero aumentare in maniera significativa. Questi nuotatori possono tranquillamente tornare ad allenarsi regolarmente per le successive 1 o 2 settimane.

I nuotatori che, invece, non sembrano aver recuperato dopo la prima settimana dovrebbero cominciare il vero e proprio Tapering nella settimana successiva. Ossia, dovrebbero cominciare il Tapering durante la seconda settimana di Pre-Tapering. Il programma dovrà essere uguale a quello della prima settimana di Tapering che descriverò nel successivo articolo.

Articoli Simili:

Tempo Trainer in "modalità 2" - Parte 1
Proprio quando pensi di aver esaurito le varianti di allenamento, salta fuori qualcuno che ti convince a leggere il manuale fornito con gli attrezzi da allename...
10 Modi di Recuperare al Meglio Dopo l'Allenamento di Nuoto
10 Modi di Recuperare al Meglio Dopo l'Allenamento di Nuoto Ogni nuotatore conosce quella sensazione che tutto il corpo dà dopo un allenamento impegnativo. Ma ...
Allenamento - serie da 200 e si lavora sull'allungo
Oggi una serie non lunghissima e con parecchie pause ma il lavoro è di qualità! Nuota 5 ripetizioni di: 1 X 200 così suddivisi 25 Stile Libero in allung...
Nuoto, Esercizi da Evitare in Palestra e nell'Allenamento a Secco
Nuoto Esercizi da Evitare in Palestra e nell'Allenamento a Secco In Nuoto, Esercizi da Evitare in Palestra e nell'Allenamento a Secco, l'allenatore del Race ...
Allenamento - un 1800m tosto
Ecco un 1800m abbastanza tosto, le pause/ripartenze sono pensate per la vasca corta Serie principale: 6 ripetizioni dello schema sottostante. Scegli una c...
Allenamento - per prepararsi a una lunga in acque libere o a una porzione di Triathlon
Allenamento - per prepararsi a una lunga in acque libere o a una porzione di Triathlon A seconda di come approcci questa serie ti potrai allenare o per una l...
Virate - imparare gambe Delfino in subacquea - PARTE 4
Ecco la parte 4 sul delfino in subacquea, è tempo di rendere il tutto più dinamico. https://www.youtube.com/watch?v=z9yRIVx_lB0 Perché farlo: Come gi...
Nuoto in Acque Libere, la Guida per il Principiante
Nuoto in Acque Libere, la Guida per il Principiante In Nuoto in Acque Libere, la Guida per il Principiante trovi tutto quello che ti serve per affrontare il ...

You may also like