Tapering – Aumento di peso (22)

    I nuotatori dovrebbero ridurre il loro apporto calorico durante il Tapering per prevenire l’accumulo di tessuto grasso in eccesso durante il periodo in cui il volume di allenamento viene ridotto.

    Ci si può aspettare un aumento di peso da 1 a 2 kg poiché i nuotatori hanno subito una sorta di disidratazione durante la stagione a causa dei livelli di glicogeno muscolare cronicamente bassi.

    Gli atleti guadagnano peso in acqua durante il Tapering perché il rimpiazzo e la supercompensazione del glicogeno muscolare causa una superidratazione. Il loro corpo conserverà circa tre grammi di acqua per ogni grammo di glicogeno che si deposita (Wilmore e Costill 1999).

    Di conseguenza si può affermare che i primi 1 o 2 chili di peso che si andranno a guadagnare con il Tapering sono diretta conseguenza dall’addizionale accumulo di acqua e non da un incremento del tessuto adiposo!

    I nuotatori potranno evitare aumenti di peso (oltre la suddetta soglia) riducendo l’apporto calorico della propria dieta adattandolo al ridotto consumo calorico conseguente al tapering.

    Articoli Simili:

    Remata - le basi di tecnica inserite nel riscaldamento?
    Remata - le basi di tecnica inserite nel riscaldamento? Questa settimana rallentiamo e poniamo attenzione alle basi, alle fondamenta, grazie ad uno dei nostr...
    Allenamento - Velocità per nuoto pinnato, di Stefano Konjedic
    Oggi Stefano Konjedic, un nome che vi sarà senz'altro familiare se fate parte del mondo del nuoto pinnato, ci consiglia un primo allenamento, di velocità. Lasci...
    Swimsense Live – un primo sguardo al nuovo orologio per nuotatori FINIS
    Senza dubbio quando vai in piscina ad allenarti cerchi di fare in modo che ogni allenamento sia efficace (se sei un agonista), piacevole e, si spera, abbastanza...
    Esercizi Consigliati in Recupero Attivo (Defaticamento)
    Esercizio Consigliato in Recupero Attivo (Defaticamento) Nuotare in scioltezza o recupero attivo (vedi questo precedente articolo). Defaticamento? Comunque l...
    Stile Libero - scomparire dietro alla mano
    Mantenere un profilo ridotto del corpo a Stile Libero ha senso, idrodinamicamente parlando. Ma che vuol dire esattamente? Quanto "stretti" bisogna stare? htt...
    Esercizio - la lepre in acque libere
    Cos'è una lepre in acque libere? Adesso comincia l'estate, eccovi quindi un esercizio che puoi fare in piscina ma che ti sarà utile per la strategia di gara in...
    Partenze - schiena piatta
    Nuotatori, avete sentito almeno una volta il vostro allenatore dirvi "schiena piatta in partenza" e non sapevate a cosa si riferisse? Ecco la cosa illustrata in...
    Quali Buone Abitudini per Nuotare più Veloce?
    Buone Abitudini per Nuotare più Veloce Perché parliamo di "buone abitudini per nuotare più veloce"? Perché cambiare le proprie abitudini consap...
    512views

    You may also like