Tutti gli stili – Giorno di gara!

    Riuscire a spremere il meglio dai tuoi atleti anche in allenamento a volte richiede una combinazione di sorpresa e divertimento.

    Perché farlo:
    Riprodurre il contesto del “Giorno di Gara” durante l’allenamento è piuttosto difficile, ma è qualcosa che atleti di alto livello hanno imparato a fare per anni. Immaginare ogni tanto una serie o un allenamento dello stesso “peso” della gara successiva in programma significa essere un pò più pronti ad affrontarla.

    Come farlo:
    1)
    Potrebbe essere un buon momento per riutilizzare i vecchi, illegali, costumoni al neoprene. Questo aggiungerà un pò di eccitazione alla cosa.
    2) Organizzate un vero clima da gara. Con un luogo in cui gli atleti possono registrarsi ed esercitare la loro puntualità: non dite ai vostri nuotatori quando si terranno queste simulazioni di gara e chi arriva prima all’allenamento avrà diritto di segnarsi alla gara che vuole. Chi arriva tardi si beccherà le gare rimaste senza atleti… magari i 200 Farfalla!
    3) Passate da una gara all’altra permettendo agli atleti di riposarsi con gli altri compagni di squadra.

    Come farlo veramente bene (i punti essenziali):
    Pretendi, in quanto allenatore, che le gare siano disputate a velocità e con impegno da gara! Altrimenti la gara verrà ripetuta alla fine delle altre (Questo dovrebbe spronare i tuoi nuotatori a spingere a dovere). L’aspetto più importante del “giorno di gara” è di gareggiare e di partecipare con intensità. Può essere molto divertente, ma anche molto stancante.. sicuramente produttivo!

    Articoli Simili:

    Stile libero - recupero con il mignolo
    Stile libero - recupero con il mignolo - Nuoto on line Il modo migliore per finire la fase di spinta potrebbe sorprendervi, comporta il recupero con il mignolo...
    Allenamento Intervallato - cos'è?
    L'Interval training, o Allenamento Intervallato, è un modo di allenarsi che organizza la sessione di allenamento dell'atleta in una successione di momenti di la...
    Stile Libero - correggere la bracciata a gomito basso
      Teoricamente i nuotatori dovrebbero iniziare la bracciata e la trazione con il gomito alto e continuare a mantenerlo. Quando un nuotatore lascia cader...
    Stile Libero - Gambe di lato e ingresso della mano
    Impara a collegare il braccio che esegue la trazione al braccio che recupera in modo da avere un'altra freccia al tuo arco per migliorare lo stile libero. ...
    Il parere di un Master sulla pinna EDGE di Finis
    Il parere di un Master americano sulle nuove pinne EDGE della FInis: È stato un allenamento fantastico con le pinne EDGE di Finis. Sono arrivato al punto che...
    La sicurezza in acque libere, consigli utili
    La sicurezza in acque libere, consigli utili Ecco alcuni pratici consigli per nuotare in sicurezza in acque libere. Ti saranno utili ogni volta che andrai a nu...
    Teso per la gara? Ecco un punto di vista che potrebbe esserti d'aiuto.
    Una delle domande che ci si pone più spesso, come allenatori ma anche come atleti, è sul controllo dell'ansia in gara. Ci sono molte idee su come gestire i prop...
    Come respirare a Stile Libero. Errori da evitare e qualche consiglio.
    Respirare a Stile Libero se sai nuotare può sembrare semplice. Farlo bene non è così facile! Imparare a respirare a stile libero in maniera migliore e più effi...
    345views

    You may also like