Partenze – i salti su pedana di Cullen Jones

Vuoi sviluppare un modo di eseguire la partenza che ti permetta di arrivare dall’altra parte della vasca in una decina di secondi? Impara a saltare come Cullen Jones!

Perché farlo:
Quanto velocemente riesci a staccarti dal blocco è decisamente parte della gara. Entrare in acqua con potenza e velocità è, ovviamente, una buona cosa!

Come farlo:
1.
Innanzitutto, ogniqualvolta fate esercizi a secco, assicurati di essere supervisionato dal tuo allenatore o da un professionista. La sicurezza prima di tutto.
2. Utilizza pedane, o piattaforme, fatte appositamente per questo esercizio. Utilizzane una sulla quale sia facile per te saltare. Se ci puoi saltare sopra agevolmente, ci puoi anche scendere.
3. La posizione di partenza sarà tonica, addominale contratto, piedi a larghezza spalle.
4. Salta sulla piattaforma a piedi uniti e di seguito scendi dalla piattaforma stessa.
5. Ripeti.

Come farlo veramente bene (i punti essenziali):
Utilizza le braccia per aiutarti con un leggero slancio. Cerca di “atterrare” sulla piattaforma nel modo più morbido possibile. Quando sei completamente a tuo agio con la piattaforma che stai utilizzando, prova con una un poco più alta…

373views

Articoli Simili:

SwimFin un aiuto per l'insegnamento del nuoto?
La pinna Swimfin, incrocio tra tavoletta e ausilio galleggiante aiuterà ad imparare il nuoto e a vincere la paura dell'acqua divertendo i bambini. Un aiuto tecn...
Dorso - come alzare la spalla per il recupero
Un esercizio sul recupero della spalla a dorso. https://www.youtube.com/watch?v=SvGYfXHU9yM Perché farlo: Guidare il recupero del Dorso con la spalla per...
Allenamento Misti con pinne tonde nuoto
Un allenamento Misti con pinne tonde nuoto è il migliore possibile A mio parere un allenamento Misti con pinne tonde nuoto è molto più allenante e produttivo. ...
Partenze a staffetta e lavoro di squadra
Lavorare sulle partenza delle staffette significa "variare" e capire quale sia lo "slancio" di uno specifico nuotatore. Perché farlo: Siccome può capita...
La frequenza e i Tempo Trainer
Quest'oggi riportiamo un articolo apparso sul sito dell' A.S. Molinella Nuoto a firma Andrea Scalambra che reputiamo molto ben fatto e di estremo interesse per ...
Tempo Trainer in "modalità 2" - Parte 1
Proprio quando pensi di aver esaurito le varianti di allenamento, salta fuori qualcuno che ti convince a leggere il manuale fornito con gli attrezzi da allename...
Come Fare la Partenza Nuoto - Raddrizza la Schiena
Come Fare la Partenza Nuoto - Raddrizza la Schiena Nuotatore, ecco un consiglio su come fare la partenza migliore. Avrai già sentito, se mai ti è capitato di f...
Nuoto, allenamento anaerobico con andatura da gara (di Steve Bratt)
Nuoto, allenamento anaerobico con andatura da gara (di Steve Bratt) In Nuoto, allenamento anaerobico l'allenatore  statunitense Steve Bratt propone un allename...

You may also like