Tempo trainer PRO – l’evoluzione del Tempo Trainer

    tempotrainerpro swimmershop

    Il nuovo Tempo Trainer (PRO) adotta i colori del marchio FINIS, giallo e nero

    Nel post di oggi vorrei darvi un’altra anteprima: sta per uscire la versione PRO di uno degli attrezzi da allenamento, a mio avviso, più interessanti della FINIS. Si legge sul sito del produttore a proposito del Tempo Trainer Pro:

    Ecco le funzionalità aggiuntive presenti nel nuovo modello Tempo Trainer Pro:

    • Pulsante sincronizzazione (vedi sotto)
    • Batteria sostituibile
    • Modalità di lavoro addizionale: Bracciate-al-minuto (vedi sotto)
    • Galleggia!

    Sviluppa un ritmo costante ed evita le pause inutili con un metronomo per nuotatori, il TEMPO TRAINER PRO.

    tempo trainer pro swimmershop

    Come si indossa il Tempo Trainer Pro

    Questo piccolo dispositivo si infila sotto la cuffia e trasmette un segnale acustico (che puoi regolare) mentre nuoti. Gli atleti usano il “beep” per allenarsi in modo più efficace e scoprire il loro ritmo ideale di nuotata. Adesso la batteria è sostituibile. E’ presente anche un pulsante “Sincronizzazione” e una nuova modalità d’uso oltre alle due che erano già presenti nel Tempo Trainer originale. Il Tempo Trainer Pro, come il suo antenato, include una clip di aggancio in caso di utilizzo per attività a secco (corsa o bici).

    tempotrainerpro swimmershop

    Il retro con la clip REMOVIBILE del TEMPO TRAINER PRO

    Ecco a cosa serve il pulsante Synchro (sincronizzazione):

    “Sincronizzare una Modalità” significa far ripartire il conteggio del Tempo Trainer da zero, mantenendo però l’ultimo intervallo impostato!!

    Perché dovresti sincronizzare una modalità? Molti nuotatori sincronizzano il Tempo Trainer PRO in modo da far partire i conteggi in sincrono con il contasecondi a bordo vasca

    Advertisement
    o con il cronometro dell’allenatore.

    Ad esempio se il Tempo Trainer Pro è impostato in modalità 2 a 14 secondi, quando premi il pulsante di sincronizzazione il Tempo Trainer pro farà un triplo beep e il conteggio dell’intervallo di 14 secondi ricomincerà da zero!

    Ed ecco le tre modlaità del Tempo Trainer PRO

    Modalità #1 | Bracciata

    • Imposta il tuo ritmo di bracciata mentre nuoti
      Un singolo segnale acustico (beep) impostabile tra 0.20 e 99.99 secondi
    • Come usarlo
      Impostalo a .65 per iniziare. Fai entrare la mano in acqua ogni volta che emette un beep.

    Modalità #2 | Imposta il tuo ritmo per vasca

    • Come usarlo
      Impostalo a 18 secondi. Alla fine della vasca da 25 dovresti sentire un Beep! Aumenta o diminuisci il ritmo in modo da far coincidere il segnale acustico con la fine della vasca!

    Modalità #3 | Imposta le bracciate per minuto

    • Come usarlo
      Impostalo a 80 bracciate per minuto, giusto per cominciare. Se per te è un ritmo troppo lento, aumenta il numero di bracciate. Un esempio per capire meglio questa funzione: Se imposti un valore di “75”, il
      Tempo Trainer Pro emetterà 75 beep al minuto (un segnale acustico ogni 0.80
      secondi).

    Dalla prossima settimana disponibile su www.swimmershop.it

     

    Articoli Simili:

    Allenamento facile in acque libere in circa un'ora
    Allenamento facile in acque libere in circa un'ora Ecco un allenamento abbastanza facile da praticare in acque libere per una distanza di circa 3000 m (posso...
    Una guida veloce per iniziare a conoscere e praticare il nuoto frenato (o contro resistenze)
    L'allenamento contro resistenze nel nuoto (il cosidetto nuoto frenato) dà all'atleta la possibilità di concentrare il proprio lavoro sulla produzione di potenza...
    Correggere l'entrata incrociata della mano a Stile Libero
    Correggere l'entrata incrociata della mano a Stile Libero Correggere l'entrata incrociata della mano a Stile Libero è importante e non troppo difficile, con ...
    Gli occhialini possono essere connessi all'insorgere di glaucoma?
    Si legge in un articolo di Swimmingscience: Per molti anni ci si è preoccupati che indossare gli occhialini aumentasse il rischio di glaucoma. Qual è la ...
    Il Bicarbonato di sodio e la prestazione sportiva
    A proposito dell'utilizzo del bicarbonato come integratore nell'attività sportiva riportiamo due considerazioni. La supplementazione di bicarbonato di sodio ...
    Stile Libero - integrare le virate in maniera fluida, con Joao de Lucca
    Le virate migliori sono un tutt'uno fluido che non interrompe l'azione con inutili ritardi. Il campione NCAA (National Collegiate Athletic Association) Joao de ...
    Demistifichiamo i falsi miti sul nuoto – parte 2, ridurre l'attrito frontale
    Demistifichiamo i falsi miti sul nuoto – parte 2, ridurre l'attrito frontale Eccoci al secondo mito da sfatare, puro debunking sul nuoto, pronti? Falso mito...
    Virate - imparare la battuta di gambe Delfino in immersione - PARTE 3
    Eccoci alla terza fase dell'apprendimento per il Delfino in subacquea. Finalmente ci si trasferisce sott'acqua. https://www.youtube.com/watch?v=TPO4MCBQI...

    You may also like