Drag+Fly cintura a traino per nuotatori

    DRAG+FLY paracadute nuoto frenato swimmershopIl paracadute per nuoto frenato Drag+Fly è progettato per essere utilizzato da nuotatori di tutte le categorie puntando ad un unico obiettivo: riuscire a sfruttare al meglio ogni allenamento in vasca. Costruito in resistentissime “marine grade fibres”, il Drag+Fly è abbastanza leggero da essere portato con te nel borsone senza alcun ingombro eccessiv o.

    Advertisement

    Il concetto del paracadute per nuoto frenato Drag+Fly è semplice: utilizzare la resistenza dell’acqua per farti lavorare più duramente e incrementare forza e resistenza. Il cono di cui è composta la parte terminale del Drag and Fly ha due pratiche cerniere che permettono di regolare l’intensità del traino a seconda di quanto vengono aperte o chiuse! In questo modo puoi utilizzare il Drag and Fly per lavori leggeri o pesanti a seconda delle tue esigenze e utilizzando un solo attrezzo!!!! Inoltre il galleggiante posto a metà della corda fa in modo che quest’ultima ingombri il meno possibile durante la battuta di gambe!

    La confezione include la cintura in nylon e Velcro, la corda in nylon avvolta da PVC, il galleggiante, il cono regolabile e una borsina in rete.

    DRAG+FLY caratteristiche Swimmershop nuoto

    Caratteristiche del Drag+Fly paracadute per nuoto frenato:

    • Cono in materiale resistentissimo con cintura e cavo
    • Utilizzabile per aumentare l’attrito in acqua
    • Le pratiche cerniere sul cono permettono di regolare la resistenza al traino
    • Il galleggiante attaccato al cavo evita che lo stesso impacci il nuotatore durante la battuta di gambe
    • La cintura è regolabile

    Articoli Simili:

    Allenamento inizio stagione, andatura e ritmo con il metronomo per nuotatori Tempo Trainer
    Allenamento inizio stagione, su andatura e ritmo La serie di allenamento FINIS di oggi viene dall'Olimpionico Ross Davenport.  Davenport è il nuotatore britann...
    Piramidali estremi, un allenamento per nuotatori tosti ma non troppo
    Piramidali estremi, un allenamento per nuotatori tosti ma non troppo In Piramidali estremi devi cercare di controllare il ritmo dei tuoi piramidali nonostant...
    Nuotatore Ucciso a colpi di pistola, si indaga
    Nuotatore Ucciso a colpi di pistola Mohammad Ghulam Mustafa Awan, nuotatore pakistano detentore di un record nazionale nei 200 Rana è stato ucciso martedì sc...
    Allenamento - 3 esercizi da provare con le palette
    Allenamento - 3 esercizi da provare con le palette Ecco, pronte da inserire in allenamento, quattro ripetute da eseguire con palette Agility Finis. Possono s...
    Una guida veloce per iniziare a conoscere e praticare il nuoto frenato (o contro resistenze)
    L'allenamento contro resistenze nel nuoto (il cosidetto nuoto frenato) dà all'atleta la possibilità di concentrare il proprio lavoro sulla produzione di potenza...
    Pallanuoto Maschile A1, da domani su Waterpolo Channel
    Pallanuoto Maschile A1, da domani su Waterpolo Channel Ci siamo. Domani 27 marzo potremo vedere l'A1 maschile di pallanuoto con la terza giornata della secon...
    Falsi miti sul nuoto - parte 3: il rollio è per ridurre l'attrito
    Falsi miti sul nuoto - parte 3: il rollio è per ridurre l'attrito Per favore non ditemi che non è credenza diffusa. E' una cosa che ho sentito da allenatori ...
    Virate – imparare la battuta di gambe Delfino in immersione – PARTE 2
    Nel post precedente avevamo iniziato con una semplice progressione per imparare al meglio la battura di gambe a Delfino in subacquea. Ecco la seconda parte ...

    You may also like