Consigli dagli agonisti – Strategie di gara sui 100m Dorso di Robert J. Bonomo – Parte 2

100m Dorso:
Strategia:

  • Simile alla gara sui 50 m, la partenza è una parte essenziale della gara in virtù del fatto che conta ogni centesimo di secondo. La differenza tra il primo e l’ultimo posto in una gara sui 100 metri si situa tra gli 0.10 e i 0.20 seconds. Senza un buon tempo di reazione sul blocco di partenza e senza una streamline adeguata nell’entrata in acqua è molto difficile rimanere in gara.
  • Come avviene per i 50 m a Dorso, una buona fase subacquea è essenziale nelle gare a Dorso sui 100 m, infatti alcuni nuotatori la battuta di gambe in immersione è più veloce della loro andatura a Dorso. Per nuotatori che hanno un buon colpo di gambe è vantaggioso avvicinarsi il più possibile al limite consentito per la fase subacuqea (15m). I nuotatori con una battuta di gambe debole dovrebbero invece cercare l’uscita dall’acqua il prima possibile.
dorso strategie gara nuoto swimmershop

Un nuotatore in fase subacquea durante una gara di 100m Dorso.

Andatura:

  • I primi 50m della gara dovrebbero essere a un tempo da +1.00 a +1.25 secondi in meno rispetto al miglior tempo che il nuotatore impiega nei 50m a Dorso
  • I secondi 50m da +1.50 a +2.00 secondi in meno rispetto al parziale dei primi 50m.
  • La frequenza di bracciata dovrebbe essere molto alta (in realtà abbiamo già visto come la frequenza dipenda dal tipo di stile, se shoulderhip driven – ndt).

Esempio di andatura:

  • Ipotizziamo che il miglior tempo di un nuotatore nei 50m a Dorso in vasca lunga sia 00:29.00
  • Nella tabella sottostante vediamo il range dell’andatura del nuotatore per i 100 m in vasca lunga…
  • Nota i parziali dei 3 migliori tempi per capire come i nuotatori professionali scandiscono l’andatura nei loro 100m Dorso.
50m 100m Total Time
00:30.00 00:31.50 01:01.50 (Massimo Possibile)
00:30.25 00:32.25 01:02.50 (Minimo)

3 migliori tempi in vasca lunga per il Canada

UOMINI
Piazzamento Nome Anno 50m 100m Tempo Totale
1 Pascal Wollach 1987 00:25.76 00:27.87 00:53.63
2 Mark Tewksbury 1968 00:26.39 00:27.59 00:53.98
3 Charles Francis 1988 00:23.39 00:27.80 00:54.19
DONNE
Piazzamento Nome Anno 50m 100m Tempo Totale
1 Sinead Russell 1993 00:28.92 00:30.76 00:59.68
2 Katelyn Murdoch 1987 00:29.18 00:31.03 01:00.21
3 Julia Wilkinson 1987 00:29.30 00:31.03 01:00.33

continua…

1.1kviews

Articoli Simili:

Stile libero - orientarsi in acque libere
Stile libero - orientarsi in acque libere Ecco un esercizio veloce che può aiutarti a imparare una buona tecnica di orientamento in acque libere e triathlon....
Nuoto, un allenamento di resistenza (di Steve bratt)
Nuoto, un allenamento di resistenza (di Steve bratt) In Nuoto, un allenamento di resistenza, Steve bratt (capo allenatore del team Otter) descrive il suo allen...
Tieni il passo in Acque Libere
Se avete mai partecipato a una gara in acque libere, o di triathlon, avete provato sulla vostra pelle un tipo di partenza decisamente unica: un evento frenetico...
Virata aperta, un esercizio per impararla bene - Parte 2
Virata aperta, un esercizio per impararla bene - Parte 2 Ecco la seconda fase dell'esercizio per imparare bene la virata aperta. Anche se sai già come farle ...
Allenamento - battuta di gambe e ancora battuta di gambe (battuta di gambe soglia aerobica)
Battuta di gambe e ancora battuta di gambe (battuta di gambe soglia aerobica) Alternare ai diversi stili delle ripetute di battuta di gambe per un allenamento ...
Lavorare sulla Qualità o sulla Quantità? Tecnica del Nuoto o Vasche Fino a Esaurimento?
Tecnica del Nuoto o Vasche Fino a Esaurimento? È Meglio Lavorare sulla Qualità o sulla Quantità? Il dilemma tecnica del nuoto opposto a macinare vasche e vasch...
Nuoto: Come affrontare i 200 Stile. Strategia, velocità e distanza.
Nuoto: Come affrontare i 200 Stile. Strategia, velocità e distanza. I 200 Stile, gara in cui la luga distanza incontra la velocità, è una delle gare secondo ...
Esercizio - Rana, il cobra!
Un esercizio per ranisti mutaforma: il cobra! Ogni allenatore e istruttore sa che a volte per far fare all'atleta quello che deve ci vogliono delle scelte ...r...

You may also like