Allenamento – Ispirato da Roque

    Ecco una breve serie ispirata all’esercizio di bracciata lunga a Rana dell’Olimpionico Roque Santos.

    Iniziate guardando il video dell’esercizio di Roque almeno un paio di volte.

    Serie breve:  1000
    10 X (75 + 25 recupero attivo)

    I 75 vengono nuotati così:
    25 Rana con 2 colpi di gambe in più in immersione (in pratica l’esercizio di Roque 3 sotto / 1 sopra.)
    25 Rana con 1 colpi di gambe in più in immersione (in pratica l’esercizio di Roque 2 sotto / 1 sopra.)
    25 Rana
    L’unica vasca che inizia con una bracciata in immersione è l’ultima a rana; nelle prime due vasche inizia invece con l’esercizio.
    Appena finisci i 75 vira e fai 25 m di recupero attivo. Quando finisci il recupero attivo prenditi circa 10 secondi di riposo extra prima di iniziare i successivi 75m. Cerca di tenere questi “100” su un tempo preciso. Esempio, se nuoti i 75 in 1:15, la tua ripartenza per i 100m dovrebbe essere a circa  2:15

    Advertisement
    .

    Obiettivi:  Minimizzare l’attrito acquisendo una streamline migliore dopo ogni bracciata e colpo di gambe. Questo è particolarmente difficile (e importante) da fare durante i 75m di vasche a rana. Prova a diminuire il tempo della ripartenza durante la serie, anche se fosse di un secondo o due.

    Questa è un’ottima serie per utilizzare il Tempo Trainer PRO. Ti aiuterà a mantenere costanti bracciate e battuta di gambe.

     

    Articoli Simili:

    Allenamento - per prepararsi a una lunga in acque libere o a una porzione di Triathlon
    Allenamento - per prepararsi a una lunga in acque libere o a una porzione di Triathlon A seconda di come approcci questa serie ti potrai allenare o per una l...
    Stile Libero - Gambe di lato e ingresso della mano
    Impara a collegare il braccio che esegue la trazione al braccio che recupera in modo da avere un'altra freccia al tuo arco per migliorare lo stile libero. ...
    Come scegliere le pinne da allenamento per il nuoto
    Nella la giungla di modelli tra cui scegliere ecco qualche consiglio su come scegliere le pinne da nuoto più adatte a te. Scegliere le pinne non è facile anche...
    Elastici allenamento nuoto, sono utili per stretching ed esercizi a secco?
    Elastici allenamento nuoto, sono utili per stretching ed esercizi a secco? È possibile integrare con elastici allenamento nuoto il lavoro che facciamo in pales...
    Esercizio "Stai sul PUNTO" - con elastici da nuoto frenato
    Esercizio "Stai sul PUNTO" - con elastici da nuoto frenato Gli elastici per il nuoto frenato sono un attrezzo meraviglioso per imparare come mantenere la pre...
    Esercizio - un nuovo modo di allenare l'ipossia
    Esercizio - un nuovo modo di allenare l'ipossia Devo dirvelo, non sono un fan dell'allenamento ipossico per i Master, però sono favorevole ad allenare l'effi...
    Usare le Palette per Potenziare la Bracciata del Triatleta - un allenamento
    Usare le Palette per Potenziare la Bracciata del Triatleta In Usare le Palette per Potenziare la Bracciata del Triatleta ti suggeriamo un allenamento che pot...
    Allenamento - nuoto lunga distanza con accelerazioni e controllo della respirazione
    Nuoto lunga distanza è 4600 metri e parecchio allenamento di respirazione In nuoto lunga distanza con accelerazioni e controllo della respirazione si lavora su...

    You may also like