Allenamento – respirazione bilaterale

    Con la stagione di Triathlon già in movimento molti Master hanno bisogno di un incoraggiamento per praticare la respirazione bilaterale. Okay, può sembrarti una cosa innaturale ma tieni presente che ti sarà sempre più facile (e che può migliorare e ammorbidire un sacco il tuo stile) se la alleni quotidianamente.

    Riscaldamento:  400 a piacere

    Serie di riscaldamento:  200

    • 8 X 25
      1-2:  Respira ogni 3 bracciate
      3-4:  Respira ogni 2… ogni 3 bracciate
      5-6:  Respira a sinistra per metà vasca e poi a destra
      7-8:  Utilizza uno schema a piacere di respirazione bilaterale

    Serie principale:  1800
    Nuota tre ripetizioni di quel che segue. Se tu riuscissi a tenere a Rana, Dorso o Farfalla le stesse ripartenze che riesci a tenere nei 100m a Stile sarebbe ottimo. Se hai bisogno di riposo aggiuntivo dopo i 100m a Rana/Farfalla/Dorso (5-15 secondi), va ancora bene.

    Advertisement
    • 5 X 100 Stile Libero con una ripartenza che ti dia circa 20 secondi di riposo
    • 1 X 100 a scelta tra Rana, Dorso o Farfalla

    Obiettivo #1:  Il tuo tempo medio nei 100 a Stile dovrebbe essere un po’ più veloce in ogni ripetuta.

    Obiettivo #2:  Cerca di impostare uno schema di respirazione bilaterale che tu possa mantenere per l’intera serie!

     

    Articoli Simili:

    Allenamento nuoto per dimagrire, prima scheda
    Allenamento nuoto per dimagrire, prima scheda Eccoci alla prima scheda di allenamento nuoto per dimagrire. La scheda è concepita su un "nuotatore medio generic...
    Allenamento nuoto remate e palette ISO
    Allenamento nuoto remate e palette ISO - Nuoto on line In Allenamento nuoto remate e palette ISO - Nuoto on line Jill  Dahle, direttrice delle vendite internaz...
    Nuotare sviluppa i muscoli. Panoramica su un argomento discusso.
    Stabiliamo dei punti fermi sulla faccenda che il nuotare sviluppa i muscoli Ecco tre concetti da cui partire sull'argomento "Nuotare sviluppa i muscoli": ...
    Allenamento - fine gara ma non a Stile
    La serie che ti proniamo oggi ti aiuterà a mantenere una tecnica buona alla fine di una gara (non a Stile Libero). Serie principale:  2000 m Nuota due volte...
    Cos'è che rende una piscina "veloce"?
    scritto da Counsilman-Hunsaker, partner SwimSwam.  Abbiamo sentito questa frase un milione di volte: “È una piscina veloce”. Ma che significa veramente? Ecco...
    Nutrizione dello sportivo: il segreto di ogni campione
    Quando guardiamo un professionista di atletica leggera o un pugile dei pesi massimi alzare le braccia in segno di vittoria, il primo pensiero va al fisico e qui...
    Consigli per combattere il freddo in piscina
    Consigli per combattere il freddo in piscina Ed è proprio prima di ferragosto che vi elargiamo un interessante articolo per prepararvi all'inverno. Sarà che tr...
    Nuotare con paletta e bastone
    Nuotare con paletta e bastone Nuotare con palette e un bastone (a Stile libero) ti aiuta a esplorare i punti di contatto tra gli scatti a stile e… remare su ...

    You may also like