Allenamento – Misti!

Ultimo Aggiornamento

Per i master che han voglia di buttare dentro agli allenamenti un pò di Misti aggiungiamo un pò di lavoro cardiaco a quello che potrebbe essere una serie semplice.

Un pizzico di serie piramidale geneticamente modificata con i Misti.

Serie principale (vasca corta):

  • 100 Misti a 1:30
  • 100 Misti seguiti da 100 Stile Libero a 3:00
  • 100 Misti seguiti da 200 Stile Libero a 4:30
  • 100 Misti seguiti da 300 Stile Libero a 6:00
  • 8 x 50 a :50 – ripetute di tecnica / stile a scelta
  • 100 a scelta (non a Stile Libero) a 1:40
  • 100 a scelta (non a Stile Libero) seguiti da 100 Stile Libero a 3:10
  • 100 a scelta (non a Stile Libero) seguiti da 200 Stile Libero a 4:40
  • 100 a scelta (non a Stile Libero) seguiti da 300 Stile Libero a 6:10

I recuperi/ripartenze dovrebbero essere abbastanza difficili per i primi 100 Misti, successivamente il nuotatore può passare a tempi “impegnativi” ma non esageratamente difficili (oppure nuotare sufficientemente veloce per riuscire a riposare un po’ durante le ripetute a Stile)

 

Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Lascia un commento