Esercizi – Rana, recupero con alluci uniti

Se stai lavorando per ottenere una Rana pulita a volte devi iniziare dalla fine.

Perché farlo:

“Ripulire” la fase di recupero del colpo di gambe a Rana può aiutarti ad eliminare attrito nel punto in cui ce n’è di più: nel recupero della battuta di gambe a Rana!

Come farlo:

1 – È in realtà piuttosto semplice ma necessita di concentrazione durante l’esecuzione.  Quando finisci il colpo di gambe assicurati che i tuoi alluci si tocchino. Semplice.

2 – Appena cominci a recuperare le gambe per prepararti al prossimo calcio tieni gli alluci insieme più a lungo che puoi prima di separarli di nuovo per partire col calcio successivo.

3 – Inizia il recupero dei piedi con gli alluci che si toccano.

Come farlo veramente bene (gli aspetti essenziali):

Il punto focale dura solo un istante. Piuttosto che permettere ai piedi di recuperare all’esterno del corpo, questo esercizio ci aiuta a portarli dietro ad esso sfruttando la spinta. Lo scopo è far sì che i piedi siano esposti all’acqua SOLO quando vanno a prendere acqua durante l’out-sweep.

Per riuscire a farlo bene assicurati che, alla fine di ogni colpo di gambe le dita siano ben puntate (iperestese). Mantenendo la concentrazione sulle dita, dalla fine del colpo di gambe fino all’inizio del recupero, si crea una linea posteriore pulita che permette al corpo di sfuggire a vortici e turbolenze che possono essere create da un’esecuzione trascurata.

You may also like

Lascia un commento