Esercizi – Rana, recupero con alluci uniti

Se stai lavorando per ottenere una Rana pulita a volte devi iniziare dalla fine.

Perché farlo:

“Ripulire” la fase di recupero del colpo di gambe a Rana può aiutarti ad eliminare attrito nel punto in cui ce n’è di più: nel recupero della battuta di gambe a Rana!

Come farlo:

1 – È in realtà piuttosto semplice ma necessita di concentrazione durante l’esecuzione.  Quando finisci il colpo di gambe assicurati che i tuoi alluci si tocchino. Semplice.

2 – Appena cominci a recuperare le gambe per prepararti al prossimo calcio tieni gli alluci insieme più a lungo che puoi prima di separarli di nuovo per partire col calcio successivo.

3 – Inizia il recupero dei piedi con gli alluci che si toccano.

Come farlo veramente bene (gli aspetti essenziali):

Il punto focale dura solo un istante. Piuttosto che permettere ai piedi di recuperare all’esterno del corpo, questo esercizio ci aiuta a portarli dietro ad esso sfruttando la spinta. Lo scopo è far sì che i piedi siano esposti all’acqua SOLO quando vanno a prendere acqua durante l’out-sweep.

Per riuscire a farlo bene assicurati che, alla fine di ogni colpo di gambe le dita siano ben puntate (iperestese). Mantenendo la concentrazione sulle dita, dalla fine del colpo di gambe fino all’inizio del recupero, si crea una linea posteriore pulita che permette al corpo di sfuggire a vortici e turbolenze che possono essere create da un’esecuzione trascurata.

[iframe https://www.youtube.com/embed/Vrrt1d3PRXY?rel=0 640 480]

Articoli Simili:

Migliorare Gambe Rana con l'Utilizzo dell'Elastico Pull Buoy
Migliorare Gambe Rana con l'Utilizzo dell'Elastico Pull Buoy Sai che Migliorare Gambe Rana con l'Utilizzo dell'Elastico Pull Buoy (e con altri strumenti) è e...
Allenamento - Misti con tecnica di respirazione
Riscaldamento: 1 x 100 Stile Libero 1 x 100 gambe Misti 1 x 100 Tecnica Misti 1 x 100 pull buoy Serie principale: 20 x 50 con recupero di :10 3 per...
Allenamento - mescolare tecnica e resistenza
Gli allenamenti che uniscono lavoro sulla tecnica alla normale routine sono sempre popolari, anche tra i master, perché spezzano la monotonia rendendo comunque ...
Valutare la tecnica grazie alla propria ombra!
Valutare la tecnica grazie alla propria ombra, puoi farlo d'estate! Valutare la tecnica grazie alla propria ombra è un trucco che ho imparato lavorando a Pinec...
Scegli velocità, forza o tecnica? Tre esercizi con le pinne per iniziare la stagione carichissimi!
Tre serie per allenatori e nuotatori che cercano di sviluppare velocità, forza e tecnica. Si raccomanda l'utilizzo di pinne a pala medio/corta per tutte le ...
Tecnica della nuotata: 3 modi di migliorare Farfalla
Iniziamo oggi una serie di articoli a firma Emily Milak con 3 suggerimenti per migliorare ciascuno stile. Si comincia con Farfalla. Obiettivo a breve ter...
Demistifichiamo i falsi miti sul nuoto - parte 1 (di Gary Hall Sr)
Demistifichiamo i falsi miti sul nuoto Iniziamo questa serie di post in cui Gary Hall Sr (allenatore statunitense del Race Club, ha vinto tre medaglie in tre e...
Rana - simulazione di lunghe distanze
Un po' di tempo fa avevamo pubblicato un esercizio di tecnica in cui si mostravano dorsisti che non spingevano dal muro dopo la virata per simulare l'allenament...

You may also like