Allenamento – velocità di crociera sui 3000 m

    Riscaldamento:

    • 1 x 200 a piacere
    • 1 x 100 pull buoy
    • 1 x 100 gambe

    Serie Principale:

    • 20 x 25 in accelerazione con :05 o :10 di recupero
      Stile a scelta cambiandolo, però, ogni 4 x 25
    • 5 x 100
      1-3 c on :10 o :20 di recupero
      4 con :05 o :10 di recupero
    • Advertisement
    • 1 x 200 recupero attivo con pullbuoy
    • 5 x 50
      1-3 a : 15 di recupero
      4 a :10 di recupero
    • 1 x 200 a piacere recupero attivo
    • 8 x 100 gambe – a :15 di recupero
      2x
      1 – 25 veloce 75 velocità di crociera
      2 – 50 veloce 50 velocità di crociera
      3 – 75 veloce 25 velocità di crociera
      4 – tutto a velocità di crociera

    Defaticamento:

    • 1 x 150 a piacere in recupero attivo

     

    Articoli Simili:

    Non fermare il ritmo, mantieni un battito cardiaco prestabilito.
    Battito cardiaco: essenziale controllarlo per chi vuole avere risultati nel nuoto Il battito cardiaco è importantissimo nell'allenamento dei nuotatori. Diffici...
    Nutrizione dello sportivo: il segreto di ogni campione
    Quando guardiamo un professionista di atletica leggera o un pugile dei pesi massimi alzare le braccia in segno di vittoria, il primo pensiero va al fisico e qui...
    Allenamento - migliorare le virate!
    La serie di oggi vi offre l'opportunità di migliorare le virate… portando le ginocchia al petto! Prima visualizzate bene le virate dando un'occhiata a questi...
    Allenamento nuoto per dimagrire, prima scheda
    Allenamento nuoto per dimagrire, prima scheda Eccoci alla prima scheda di allenamento nuoto per dimagrire. La scheda è concepita su un "nuotatore medio generic...
    Consigli per la scelta del costumone da gara
    1: Prima di iniziare preparati per uno shock al portafogli. I costumoni da gara sono un investimento temporaneo con una vita limitata. Scegliere il costume ...
    Piramidali estremi, un allenamento per nuotatori tosti ma non troppo
    Piramidali estremi, un allenamento per nuotatori tosti ma non troppo In Piramidali estremi devi cercare di controllare il ritmo dei tuoi piramidali nonostant...
    Esercizi Consigliati in Recupero Attivo (Defaticamento)
    Esercizio Consigliato in Recupero Attivo (Defaticamento) Nuotare in scioltezza o recupero attivo (vedi questo precedente articolo). Defaticamento? Comunque l...
    Calibra il tuo allenamento con l'equipaggiamento
    Una delle difficoltà per chi si allena come master, magari avendo a disposizione solo un paio di allenamenti alla settimana, è la continuità e la coesione tra u...
    1.9kviews

    You may also like