Allenamento del giovedì – allenare la rottura lunga dell’acqua

    Assicurarsi di raggiungere ogni volta la distanza necessaria dopo ogni virata è molto importante. Così importante che abbiamo pensato di utilizzare dei tubi da piscina agganciati alla corsia.

    La serie principale sembra piuttosto facile a parte il fatto che vi impegnerà per circa un’oretta di allenamento. La realtà è che le buone spinte dal bordo si cominciano a vedere in allenamento quanto più le alleni. Mentre raggiungere il punto “A” all’inizio dell’allenamento può essere facile, raggiungerlo dopo 45 minuti di pratica può essere più complicato.  I tubi da piscina agganciati alla corsia e usati come indicatori aiutano i nuotatori a sviluppare una certa costanza

    Advertisement
    .

    rottura acqua partenza virata swimmershop nuoto allenamento

    Serie principale (vasca corta):
    – 8 x 25 con :30 secondi di recupero
    – 8 x 50 con :45 secondi di recupero
    – 8 x 75 con 1:05 secondi di recupero
    – 8 x 100 con 1:20 secondi di recupero
    – 8 x 75 con 1:05 secondi di recupero
    – 8 x 50 con :45 secondi di recupero
    – 8 x 25 con :30 secondi di recupero

    Se volete evitare un’eccessiva fatica potete posizionare gli indicatori solo da un lato della vasca, tenendo sotto controllo soltanto una virata su due! 🙂

    Articoli Simili:

    Regolare la velocità nel nuoto con il sistema delle "Zone"
    Stabilire le velocità nel nuoto con zone e velocità di soglia Di sicuro, se è un po' che ti alleni avrai sentito parlare delle andature. A1, A2, B1, B2, C1, ...
    Allenamento a Casa per Nuotatori Veri - da Fare Anche Due Volte al Giorno
    Allenamento a Casa per Nuotatori Veri- da Fare Anche Due Volte al Giorno A questo punto stai probabilmente diventando piuttosto bravo ad allenarti a casa e a...
    Allenamento tecnica Misti speciale (di Jane Asher)
    Allenamento tecnica Misti speciale (di Jane Asher) Allenamento tecnica Misti è una serie di allenamento che ho visto fare a Jane Asher poco tempo fa. Jane è un...
    Partenze a staffetta e lavoro di squadra
    Lavorare sulle partenza delle staffette significa "variare" e capire quale sia lo "slancio" di uno specifico nuotatore. Perché farlo: Siccome può capita...
    Monopinna corta EVO: l'evoluzione definitiva delle monopinne per nuotatori
    La Monopinna corta EVO può cambiare in meglio la tua battuta di gambe a Delfino. La Monopinna corta EVO è una delle ultime nate FINIS. L'abbiamo provata e rite...
    Come si allenava da giovane una campionessa? Le serie di Kate Douglass
    Come si allenava da giovane una campionessa? Le serie di Kate Douglass Spesso la cosa migliore che un allenatore possa fare per i suoi atleti è fornirgli le ...
    L'importanza del potenziamento fuori acqua per i nuotatori - parte 2
    L'importanza del potenziamento fuori acqua per i nuotatori - parte 2 Questo articolo è la seconda parte dell'articolo iniziato su Swimmershop. it dal titolo:...
    Allenamento Misti con pinne tonde nuoto
    Un allenamento Misti con pinne tonde nuoto è il migliore possibile A mio parere un allenamento Misti con pinne tonde nuoto è molto più allenante e produttivo. ...
    337views

    You may also like