Consigli FINIS ai nuotatori – Allenarsi col paracadute

Allenamento nuoto FINIS Swimmershop

Nuotare con un paracadute è un ottimo esercizio durante questa parte della stagione. Questo attrezzo da allenamento aiuterà i tuoi nuotatori a imparare come ignorare la “scimmia” che si presenta alla fine di una gara faticosa e a finire la gara arrivando sparati fino al muro! Essere a proprio agio con la fatica è una parte essenziale dell’esperienza di gara, specialmente per gli atleti che gareggiano su distanze medio-lunghe. L’attrito aggiunto durante la nuotata grazie alla presenza del paracadute simula quella sensazione alla perfezione, permettendoti di avere un feedback in tempo reale in una situazione di allenamento. Quando poi, dopo un pò di utilizzo, il paracadute viene rimosso allora l’atleta avrà una migliore percezione della quantità di acqua che è in grado di “sentire” e della facilità con la quale si viaggia veloci nella prima parte della gara. Il Paracadute per nuoto frenato FINIS è disponibile in due misure ed è una soluzione economica ed efficace per le esigenze di allenamento professionale.

Prova ad utilizzare il paracadute con la seguente serie:
3 Ripetizioni

  • 6 x 25 m con il paracadute / in velocità — ripartenza a :30 o simile (breve intervallo di riposo)
  • Recupero di :30 e rimozione del paracadute
  • 2 x 50 m nuotando a 80% dello sforzo, ripartenza a :50

 

Nuoto FINIS paracadute Swimmershop allenamento

1.1kviews

Articoli Simili:

Allenamento - Dorso e Delfino (n.16)
Obiettivo di questo allenamento è concentrarsi su Dorso e Delfino con particolare attenzione al tempismo e alla tecnica. Non perdetevi a fantasticare ma state c...
Tutti gli stili - rovesciata con la tavoletta
Esercizio di virata con tavoletta Perché la virata con tavoletta? Perché a volte per riuscire molto bene in qualcosa vuol dire allenare l'abilità di cui hai bi...
Esercizio - Rana, il cobra!
Un esercizio per ranisti mutaforma: il cobra! Ogni allenatore e istruttore sa che a volte per far fare all'atleta quello che deve ci vogliono delle scelte ...r...
Tecnica della nuotata: 3 modi di migliorare il Dorso
1. TransizioneProprio come avviene a Farfalla, accelerare in fase di rottura dell'acqua è un grande passo per iniziare con una spinta in più. In questo caso per...
Contavasche ad anello - differenze tra Speedo e Sportcount
Con questo articolo vorrei porre a confronto due contavasche ad anello che a prima vista possono sembrare molto simili ma si differenziano invece sotto diversi ...
Esercizio - allungo in avanti
Esercizio - allungo in avanti Perché un esercizio sull'allungo in avanti? Beh tra i tanti motivi c'è che per raggiungere i tuoi obiettivi puoi iniziare con il ...
Squat con palla BOSU per migliorare la streamline
Squat con palla BOSU per migliorare la streamline Migliorare la streamline si può, vediamo come: utilizzando una piattaforma BOSU e una palla medica di peso ad...
Virate – imparare la battuta di gambe Delfino in immersione – PARTE 2
Nel post precedente avevamo iniziato con una semplice progressione per imparare al meglio la battura di gambe a Delfino in subacquea. Ecco la seconda parte ...

You may also like