Allenamento – Tutto pinne per salvare le spalle!!

Il prossimo martedì diamo un pò di riposo alle spalle, quindi facciamo questa TUTTA serie  indossando le pinne (tranne alla fine) e quasi tutta sulla battuta di gambe.

Serie Principale:  2000m

Ripeti tre volte questo 250m stile/gambe:

  • 5 X 50 battuta di gambe con la ripartenza più veloce che puoi, che ti permetta, cioè, di avere un tempo di riposo tra l’una e l’altra di 5 o 7 secondi (quindi sono ripetute veloci e intense).  Ogni 50 è composto da 25 gambe a delfino a pancia in sù + 25 gambe a dorso. (recupera soltanto dopo aver completato i 250 m con 10 o 20 secondi di riposo e dopo ogni round 5 X 50 di gambe. Continua a muoverti!)

Concludi con serie finale: 250m stile/gambe

  • 5 X 50 gambe rana (senza pinne stavolta) con una ripartenza che ti dia circa 5 secondi di riposo. Per aggiungere un pò di pepe fai queste ripetute a rana con 2 colpi di gambe / 1 bracciata.

 

Articoli Simili:

Esercizio - equilibrio sulla Fisioball per nuotatori
Equilibrio sulla Fisioball per nuotatori Per eseguire l'esercizio di equilibrio sulla Fisioball per nuotatori hai bisogno di... una Fisioball! Posizionati diet...
La sicurezza in acque libere, consigli utili
La sicurezza in acque libere, consigli utili Ecco alcuni pratici consigli per nuotare in sicurezza in acque libere. Ti saranno utili ogni volta che andrai a nu...
A Farfalla e Rana - usa la testa
A Farfalla e Rana - usa la testa Al Race Club cerchiamo sempre di insistere molto sul cercare di nuotare in modo più "intelligente". Non che ci sia un modo f...
Partenze - schiena piatta
Nuotatori, avete sentito almeno una volta il vostro allenatore dirvi "schiena piatta in partenza" e non sapevate a cosa si riferisse? Ecco la cosa illustrata in...
Quand'è che da "allungo" diventa "scivolamento"? La differenza tra scivolamento e allungo può fare l...
La risposta alla domanda di un nuotatore: “C'è un confine sottile tra scivolamento e allungo. Come si può spiegare la differenza tra le due cose?” Di cosa si...
Una delle nuotatrici più forti di tutti i tempi - Roma 1960
I Giochi di Roma del 1960 furono la "Sturm und Drang" del nuoto. Nel '58 in Australia, la nuova mecca del nuoto, era scoppiata la "bomba" Konrads. Sono nati in ...
Allenamento - una Farfalla che non ti distruggerà
Oggi una serie Farfalla… una che ti metterà alla prova ma senza distruggerti. 8 X 50 con un recupero/ripartenza che ti dia almeno 10-15 secondi di riposo. L...
Perché usare la tabella RPE (Classificazione dello Sforzo Percepito) può essere utile ai nuotatori
La RPE o Ratings of Perceived Exertion (Classificazione dello Sforzo Percepito) può esserci utile? Alcune osservazioni: 1) La Classificazione dello Sforzo P...

You may also like