Consigli FINIS ai nuotatori – Battuta di gambe in vasca lunga

    consigli ai nuotatori battuta gambe vasca lunga FINIS swimmershop

    FINIS impiega molto tempo lavorando su modi nuovi ed originali che aiutino a nuotare in maniera più efficace ed efficiente. Nonostante questo arriva un momento nella stagione di un atleta in cui egli deve piazzarsi davanti una tavoletta e cominciare a far lavorare le gambe. La capacità di mantenere una battuta di gambe soddisfacente quando sei stanco è qualcosa che migliora soltanto grazie alla ripetizione. Benché non sia mai facile costruire una battuta di gambe potente, questa è essenziale per finire nel modo giusto una gara in vasca lunga. Usare una tavoletta FINIS

    Advertisement
    e un paio di pinne Zoomers Gold ti aiuterà a livellare al meglio le tue prestazioni.

    Prova ad usare quegli attrezzi in una serie da vasca lunga come la seguente:

    5 ripetizioni(le ultime due indossando Zoomers Gold)

    2 x 100 battuta di gambe con Tavoletta, intervallo di riposo moderato
    4 x 50 battuta di gambe con Tavoletta, VELOCE; ripartenza a 1:00

    Puoi anche provare la variante con la tavoletta da allineamento al posto della tavoletta classica, accoppiata con lo Snorkel tubo respiratore frontale in modo da mantenere la tua linea del corpo il più corretta e naturale possibile.

    consigli ai nuotatori battuta gambe vasca lunga FINIS swimmershop

    Articoli Simili:

    L’importanza della tecnica del nuoto
    Per quanto tu possa ritenere importante la tecnica del nuoto, lo è di più. E rieccoci qui con un altro articolo, come avrete dedotto dal titolo, oggi mi piacer...
    Serie di gambe per lavorare gli addominali
    Beh chi dice che nel nuoto non si lavora anche sugli addominali? Provate questa serie: Nuota per almeno 4 volte di seguito questa serie. I nuotatori molto fe...
    Allenamento nuoto per dimagrire, prima scheda
    Allenamento nuoto per dimagrire, prima scheda Eccoci alla prima scheda di allenamento nuoto per dimagrire. La scheda è concepita su un "nuotatore medio generic...
    Confronto e differenze tra gli Snorkel FINIS - Parte 5 di 6
    Procedendo oltre nel nostro confronto tra i vari tipi di snorkel, oggi diamo uno sguardo al Learn to Swim Snorkel (letteralmente lo snorkel "impara-a-nuotar...
    Usare le pinne per allenare/sviluppare maggiore velocità in virata - consigli Finis ai nuotatori
    Questa settimana la sfida è quella di aumentare la tua velocità di virata! Dedicare tempo dell'allenamento alla "velocità dal muro" è cruciale per mantenere una...
    Nuoto pinnato - Allenamenti per la prima parte della stagione nuoto pinnato
    Costruire le basi di un allenamento per la prima parte della stagione nuoto pinnato, ecco come Ecco un paio di allenamenti per nuotatori di nuoto pinnato per l...
    Esercizio - allungo sotto tavoletta
    Esercizio nuoto: allungo sotto tavoletta Questo esercizio "allungo sotto tavoletta" ce lo hanno sottoposto Andre Salles-Cunha e Jason Martin, allenatori all'Al...
    Una delle nuotatrici più forti di tutti i tempi - Roma 1960
    I Giochi di Roma del 1960 furono la "Sturm und Drang" del nuoto. Nel '58 in Australia, la nuova mecca del nuoto, era scoppiata la "bomba" Konrads. Sono nati in ...

    You may also like