Gambe – allenamento divertente in verticale!

    serie verticale gambe allenamento nuoto swimmershop FINISEcco una serie davvero interessante che ho visto fare all’allenatrice Rachel Stratton-Mills l’altro giorno.

    La battuta di gambe in verticale è un ottimo allenamento quando fatto nella maniera corretta. Mantenere gli atleti in uno stato di lavoro per un periodo di tempo più lungo è una grande idea, ma incorporare in questo lavoro il senso del lavoro di squadra lo rende anche divertente.

    Ai nuotatori viene detto di tenere le mani fuori dall’acqua mano a mano che un oggetto passa da atleta ad atleta e da corsia a corsia.

    Advertisement

    Gli oggetti chiaramente variano di peso e quindi variano anche la concentrazione e lo sforzo richiesti. Quando passi una palla (magari una palla medica) è qualcosa che puoi tirare da un nuotatore all’altro. Quando invece devi passare una SEDIA… beh  ahi bisogno di molta più concentrazione.

    Divertente da guardare e facile da variare per adattarlo alle  esigenze di allenamento della tua squadra.

     

    Articoli Simili:

    Allenamento - curare i molti aspetti della gara
    Oggi inseriamo di nuovo una mini serie di 300m (ve la ricordate? Per vederla inserita in un allenamento eccola qua: "dai la cera, togli la cera"?) che è ottima ...
    Filippo Magnini usa lo snorkel Finis in riscaldamento pre-gara al Trofeo Città di Milano
    Appena tornati da tre strepitose giornate di gare del Trofeo Città di Milano! La manifestazione era organizzata alla grande e merita il plauso di tutti per aver...
    Nuoto e rotazione del corpo: andare più veloci!
    Nuoto e rotazione del corpo: andare più veloci! In nuoto e rotazione del corpo vediamo come, secondo Triathlete.com, un miglior rollìo fornisce maggiore ...
    10 modi di migliorare la mobilità delle caviglie ed essere un nuotatore migliore
    10 modi di migliorare la mobilità delle caviglie ed essere un nuotatore migliore (del Dr. G. John Mullen). La propulsione del nuotatore fa molto affidam...
    Allenamento - una Farfalla che non ti distruggerà
    Oggi una serie Farfalla… una che ti metterà alla prova ma senza distruggerti. 8 X 50 con un recupero/ripartenza che ti dia almeno 10-15 secondi di riposo. L...
    Nuoto, stretching muscolare prima e dopo!
    Nuoto, stretching muscolare Nuoto, stretching muscolare - allungare i muscoli nel nuoto vuol dire trarre il massimo dal proprio programma di allenamento. Sicco...
    Rana, le mani di Dave, un Esercizio Interessante
    Rana, le mani di Dave La scorsa settimana mi sono ricordato di un esercizio molto interessante ai fini dello sviluppo di sensibilità delle mani, ideato dall'...
    Allenamento - Distanza per nuoto pinnato, di Stefano Konjedic
    Come promesso nello scorso post ecco il secondo allenamento di Stefano Konjedic, stavoleta con un lavoro sulla distanza e frequenza cardiaca di soglia. ALLENAM...
    1.7kviews

    You may also like