Serie di tecnica – Aquajet, giochi di testa

    Questa settimana ho visitato gli Aquajets in Minnesota e ho visto come lavorano sulla posizione della testa per mantenerla stabile con serie di tecnica. UNO SPETTACOLO, e non solo, è un esercizio UTILISSIMO!

    [iframe https://www.youtube.com/embed/QVuzFX_Y2w0?rel=0 640 480]

    Perché farlo:
    Sappiamo tutti benissimo che una posizione stabile della testa porta a una migliore posizione di tutto il corpo in acqua e a una rotazione ottimale sia a Stile che a Dorso.

    Come farlo:
    1 – Anziché fermarsi per fare serie di tecnica, la squadra degli Aquajets incorpora attrezzi durante le serie di allenamento per aggiungere un po’ di difficoltà.  Per lo Stile Libero prendi una paletta e appoggiala alla testa. Proprio così! Appoggiala alla testa e nuota portandola fino dall’altra parte della vasca.
    2 – Quando arrivi in fondo alla vasca prova a fare la virata e se la paletta casca tu acchiappala, rimettila sulla fronte e riparti. L’obiettivo è semplice CONTINUARE A NUOTARE SENZA FERMARSI.
    3 – Per il Dorso puoi usare la paletta ma la cosa migliore è una bottiglietta d’acqua.
    4 – Nonostante questi esercizi di tecnica possano vedersi spesso, questa in realtà è una normale serie di allenamento in cui è inserita una difficoltà tecnica (alla virata, come si vede nel video, acchiappa la bottiglia con la mano, vira, e poi rimettila sulla fronte.. nessuno stop, si continua ad andare!!!!

    Come farlo veramente bene (i punti essenziali):
    Certe variazioni hanno specifici benefici. Conoscere come il proprio corpo interagisce con l’acqua e come l’acqua reagisce è FONDAMENTALE PER UN NUOTATORE. Questi nuotatori stanno aumentando il loro livello di consapevolezza ogni volta che la paletta o la bottiglia cadono. Inoltre è un’ottima abitudine imparare a non fermarsi, per quante volte la paletta si sposti o la bottiglia cada, tu riacchiappala e continua a nuotare. Nessuna scusa è ammessa per fermarsi!

    C’è anche un “simpatico” aspetto competitivo. Non sai mai chi vincerà la “gara”, qualcuno potrebbe perdere la bottiglia e subire un rallentamento! Il capofila cambia, ma tutti continuano a nuotare!

    Articoli Simili:

    Stile Libero - Gambe di lato e ingresso della mano
    Impara a collegare il braccio che esegue la trazione al braccio che recupera in modo da avere un'altra freccia al tuo arco per migliorare lo stile libero. ...
    Esercizio - allungo in avanti
    Esercizio - allungo in avanti Perché un esercizio sull'allungo in avanti? Beh tra i tanti motivi c'è che per raggiungere i tuoi obiettivi puoi iniziare con il ...
    Stile libero - recupero con il mignolo
    Stile libero - recupero con il mignolo - Nuoto on line Il modo migliore per finire la fase di spinta potrebbe sorprendervi, comporta il recupero con il mignolo...
    Virate - ginocchia al mento!
    Nuotare veloce non è solo una questione di spinte potenti dal muro e posizione streamline. [iframe https://www.youtube.com/embed/PMrL22jf9hs?rel=0&sh...
    Nuoto, Allenare la Respirazione per Sviluppare Resistenza e Potenza
    Nuoto, Allenare la Respirazione per Sviluppare Resistenza e Potenza Nel Nuoto, Allenare la Respirazione per Sviluppare Resistenza e Potenza è essenziale. Ecc...
    Allenamento - spingiamo i nuotatori ad aumentare il ritmo!
    La serie di questa settimana offre due modi per incoraggiarti ad aumentare l'andatura e con un trucchetto per variare e scacciare la noia. Allenamento da fine s...
    Un esercizio per migliorare il tuo nuoto... fuori dall'acqua
    Un esercizio per migliorare il tuo nuoto... fuori dall'acqua È già un po' che scriviamo articoli su come allenarsi con gli elastici sia efficace per chi nuot...
    Gli occhialini possono essere connessi all'insorgere di glaucoma?
    Si legge in un articolo di Swimmingscience: Per molti anni ci si è preoccupati che indossare gli occhialini aumentasse il rischio di glaucoma. Qual è la ...
    473views

    You may also like