Rana – remate frontali

    [iframe https://www.youtube.com/embed/coiVAKNdOBI?rel=0 640 480]

    Quando Brendan McHugh (nazionale nuoto USA – è quello nel video) si allena per andare veloce si assicura di essere ben concentrato, per iniziare, sulla connessione delle mani all’acqua.

    Perché farlo:
    Le remate frontali nella Rana ti aiutano a trovare l’angolo giusto, tra braccio e avambraccio, per una buona presa in anticipo.

    Come farlo:
    1 – Brendan utilizza un tubo frontale in modo da eliminare anche l’attenzione sulla respirazione e concentrarsi  soltanto sulla sensazione della presa sull’acqua.
    2 – Con i gomiti di fronte alle spalle e gli occhi che guardano in basso, muovi mano e avambraccio avanti e indietro (vedi video per il movimento corretto).
    3 – Regola l’inclinazione delle mani durante i movimenti verso l’esterno e l’interno (outsweep e insweep), così che il palmo sia sempre rivolto nella direzione del movimento

    Advertisement
    . All’esterno durante l’outsweep e all’interno durante l’insweep.

    Come farlo davvero bene (gli aspetti essenziali):
    Tieni i gomiti stabili facendo partire il movimento di remata SOLO da avambraccio e mano. Le braccia dovrebbero essere come dei tergicristalli, con poco o nessun movimento all’indietro.

    Usa gli occhi per controllare i movimenti, che il gomito sia stabile e per creare una connesisone visiva tra i due, dopodiché posiziona di nuovo la testa guardando in basso.

    Se ti riesce difficile tenere su fianchi e gambe allora puoi dare un accenno di colpo di gambe a delfino oppure usare un pull buoy.

    Articoli Simili:

    Allenamento - per prepararsi a una lunga in acque libere o a una porzione di Triathlon
    Allenamento - per prepararsi a una lunga in acque libere o a una porzione di Triathlon A seconda di come approcci questa serie ti potrai allenare o per una l...
    Allenamento - andatura di gara migliore
    Un'andatura di gara migliore Questa serie di allenamento ti permette di lavorare su un ritmo più sostenuto, così da sviluppare un'andatura di gara migliore. Ti...
    Stile libero - orientarsi in acque libere
    Stile libero - orientarsi in acque libere Ecco un esercizio veloce che può aiutarti a imparare una buona tecnica di orientamento in acque libere e triathlon....
    Esercizio a Rana - gambata stretta come Roque Santos
    Esercizio a Rana - gambata stretta come Roque Santos Se vuoi sviluppare una gambata a Rana efficace, ma anche se vuoi impararla bene fin dall'inizio, è bene ...
    Esercizio - un nuovo modo di allenare l'ipossia
    Esercizio - un nuovo modo di allenare l'ipossia Devo dirvelo, non sono un fan dell'allenamento ipossico per i Master, però sono favorevole ad allenare l'effi...
    Consigli per combattere il freddo in piscina
    Consigli per combattere il freddo in piscina Ed è proprio prima di ferragosto che vi elargiamo un interessante articolo per prepararvi all'inverno. Sarà che tr...
    Gambe rana a pancia in sù con Tempo Trainer PRO
    Gambe rana a pancia in sù , un esercizio utile Se devi lavorare sulle tue gambe rana non devi pensare solo a quanta acqua spingi indietro ma sopratutto al tuo ...
    Stile Libero - Respirazione in acque libere
    Con l'avvicinarsi dell'estate e della stagione di Acque Libere ecco un consiglio tecnico che può aiutarti a prendere aria senza aggiungere affaticamento. ...
    903views

    You may also like