Allenamento – Rana e Stile (n.33)

    Obiettivi: Questo allenamento ti fa lavorare su bracciata e gambata di ognuno dei due stili per poi lavorarli completamente concentrandosi sull’andatura.

    Distanza totale: 2700 m

    Riscaldamento:

    • 1 x 400 alternando Stile Libero e Rana

    Serie principale:

    • 10 x 50 Rana alternando vasche di battuta di  gambe a vasche di sole braccia Rana (gambe con braccia distese sopra la testa e braccia con caviglie incrociate)
    • Advertisement
    • 1 x 200 Rana (contando le bracciate per vasca e cercando di mantenerle costanti)
    • 10 x 50 Stile alternando vasche di battuta di  gambe a vasche con pull buoy
    • 1 x 200 Stile (contando le bracciate per vasca e cercando di mantenerle costanti)
    • 5 x 100 Misti, recupero :15

     

    Defaticamento:

    • 1 x 400 Stile, Dorso e Delfino  (nuota una combinazione dei vari stili)

    Articoli Simili:

    Tempo Trainer in "modalità 2" - Parte 2
    {...} Ci sono ovviamente alcuni pro e contro in questo sistema di allenamento. Innanzitutto uno dei pro, il tempo di reazione. Quando l'intervallo è scandito da...
    Tutti gli Stili - Applicazione pratica
    Esercizi... sono in grado di sistemare i problemi del tuo stile? Si e no. Alla fine di quest'anno ho pensato che potesse essere utile vedere se effettiva...
    Nuoto: Periodizzazione inversa, cos'è, e come funziona?
    Allenamento Nuoto: Periodizzazione inversa, cos'è e come funziona? (Parte 1) In questo post esploriamo il concetto di periodizzazione inversa nell'allenament...
    Gambe rana a pancia in sù con Tempo Trainer PRO
    Gambe rana a pancia in sù , un esercizio utile Se devi lavorare sulle tue gambe rana non devi pensare solo a quanta acqua spingi indietro ma sopratutto al tuo ...
    Allenamento nuoto per dimagrire, settima scheda
    Allenamento nuoto per dimagrire, settima scheda Nella settima scheda di allenamento nuoto per dimagrire aggiungiamo un po' di tecnica e accelerazioni. La sched...
    Demistifichiamo i falsi miti sul nuoto – parte 2, ridurre l'attrito frontale
    Demistifichiamo i falsi miti sul nuoto – parte 2, ridurre l'attrito frontale Eccoci al secondo mito da sfatare, puro debunking sul nuoto, pronti? Falso mito...
    Miglioramenti marginali: come produrre risultati significanti da minimi miglioramenti ed evitare il ...
    La strada per il successo inizia con il primo passo Sir Dave Brailsford, Performance Director della nazionale di ciclismo inglese disse: “Il principio è che s...
    L'arte di essere genitore di un nuotatore
    Essere il babbo o la mamma di un nuotatore non è facile. Se lo fosse avremmo il quadruplo dei nuotatori rispetto a quelli che abbiamo adesso 🙂 .  Il genitore d...
    2.6kviews

    You may also like