Allenamento – Rana e Stile (n.33)

    Obiettivi: Questo allenamento ti fa lavorare su bracciata e gambata di ognuno dei due stili per poi lavorarli completamente concentrandosi sull’andatura.

    Distanza totale: 2700 m

    Riscaldamento:

    • 1 x 400 alternando Stile Libero e Rana

    Serie principale:

    • 10 x 50 Rana alternando vasche di battuta di  gambe a vasche di sole braccia Rana (gambe con braccia distese sopra la testa e braccia con caviglie incrociate)
    • 1 x 200 Rana (contando le bracciate per vasca e cercando di mantenerle costanti)
    • 10 x 50 Stile alternando vasche di battuta di  gambe a vasche con pull buoy
    • 1 x 200 Stile (contando le bracciate per vasca e cercando di mantenerle costanti)
    • 5 x 100 Misti, recupero :15

     

    Defaticamento:

    • 1 x 400 Stile, Dorso e Delfino  (nuota una combinazione dei vari stili)

    Articoli Simili:

    Allenamento - velocità di crociera sui 3000 m
    Riscaldamento: 1 x 200 a piacere 1 x 100 pull buoy 1 x 100 gambe Serie Principale: 20 x 25 in accelerazione con :05 o :10 di recupero Stile ...
    Osservando i miei Master che si allenano - parte 2
    Osservando i miei master che si allenano (la seconda e ultima parte) C'è un'incredibile voglia di imparare Siccome i master che si allenano SCELGONO di allena...
    Allenamento Nuoto da 20 Minuti? Ecco Come Allenarti in Piscina Quando hai Poco Tempo.
    Allenamento Nuoto da 20 Minuti? Ecco Come Allenarti in Piscina Quando hai Poco Tempo. Allenamento Nuoto da 20 Minuti? Andare ad allenarsi in piscina, o in Acqu...
    Farsi trainare, un'ottima tattica in acque libere
    Farsi trainare è un'ottima tattica in acque libere, ma devi saper come farlo al meglio. Quando si parla di tattica in acque libere anche i dettagli sono import...
    Nuoto: 2 allenamenti facili di fine anno.
    Nuoto: 2 allenamenti facili di fine anno. Ecco altri due allenamenti, stavolta co un livello di difficoltà facile. Vanno bene per chi nuota da poco o comunqu...
    Esercizi - rana sotto la corsia
    Tieni la testa giù per evitare l'attrito e per posizionarti nella miglior posizione per lo scivolamento, ad ogni bracciata. Perché farlo: Tenere la test...
    Esercizio - imparare a mantenere la testa stabile con il tubo frontale
    Durante una visita all' Austin Swim Club il Coach Brendan Hansen ha portato alla nostra attenzione un atleta che utilizzava lo snorkel come aiuto per tenere la ...
    Stile Libero - integrare le virate in maniera fluida, con Joao de Lucca
    Le virate migliori sono un tutt'uno fluido che non interrompe l'azione con inutili ritardi. Il campione NCAA (National Collegiate Athletic Association) Joao de ...
    2.1kviews

    You may also like