Premio del Design 2013 alle Agility Paddles !!!

agility paddles design reddot premio 2013 palette nuotoLivermore, CA – (3 Aprile 2013) L’azienda più innovativa nel mondo del nuoto, la FINIS, ha colpito positivamente una giuria di 37 esperti del design con le Agility Paddles, tanto da ricevere il  “red dot award: product design 2013”. Il “red dot” è un ambito riconoscimento per il design di alta qualità. La giuria internazionale assegna questo premio dopo aver certificato la qualità di un prodotto che si discosta significativamente da prodotti simili della stessa categoria per merito del proprio eccellente design (ricordiamo che il design è quando la progettazione appare incentrata sulla ricerca di una perfetta simbiosi tra forma e funzione, ossia di un’integrazione il più possibile efficace e armonica tra aspetti tecnologico-funzionali e qualità estetico-formali). La giuria ha ricevuto quest’anno 4,662 partecipazioni in 19 diverse categorie e le Agility Paddles sono emerse dal mucchio come le vincitrici.

reddot design award FINIS palette allenamento nuotoLa cerimonia di premiazione avrà luogo il 1 Luglio 2013 all’interno del tradizionale gala Reddot che si terrà nella Essen’s opera house dell’Aalto Theatre. Le Agility Paddles saranno esposte durante la cerimonia e durante la successiva mostra al red dot design museum.

La palette senza elastico Agility Paddles aiutano il nuotatore a mantenere la corretta posizione della mano durante l’esecuzione della bracciata nei quattro principali stili di nuoto. La forma convessa abitua l’utilizzatore alla corretta posizione “palm positive” della mano favorendo la posizione a gomito alto. La paletta rimane al suo posto durante l’utilizzo solo se il nuotatore mantiene la presa sull’acqua creando la massima propulsione e la massima efficienza.

Il Professor Peter Zec, fondatore e amministratore delegato del red dot, ha evidenziato che la competenza nel design e l’efficienza vanno a braccetto: “I vincitori del ‘red dot award: product design 2013’ sono i protagonisti di una cultura del design evoluta e dell’industria. In questo periodo storico è sempre più difficile distinguere i prodotti ben pensati e ben progettati. Spesso è nei dettagli che si manifesta la qualità. Comunque, quei prodotti che passano l’esame della commissione Reddot non scompaiono nella folla ma sono, di solito, capaci di emergere su un panorama globale.”

Mark Stephens, vice presidente dello Sviluppo Prodotti alla FINIS, ha commentato “Siamo davvero emozionati ed entusiasti per la vittoria del Red dot conseguita dalle Agility Paddles. Il nostro obiettivo è sviluppare prodotti unici con un design intelligente. Abbiamo dovuto passare attraverso la creazione di molte versioni delle Agility Paddles prima di raggiungere la giusta forma  necessaria a realizzare appieno la funzionalità delle palette. Il ‘red dot’ è il riconoscimento di questi enormi sforzi

 

agility paddles design reddot premio 2013 palette nuoto

Due parole sulla FINIS: Fondata nel 1993 in California da John Mix e dalla medaglia d’oro Olimpica Pablo Morales. La monopinna e il tubo respiratore frontale furono i primi prodotti sviluppati per il mercato USA; successivamente l’azienda continuò a concentrare i propri sforzi sulla creazione di attrezzi per l’allenamento rivolti ad atleti e allenatori di tutto il mondo. I prodotti FINIS sono attualmente reperibili in più di 65 paesi ed utilizzati dalle nazionali olimpiche, da campioni di Triathlon e da nuotatori di ogni livello.
La ricerca dell’innovazione e del design è la priprità per FINIS. Questa dedizione ha prodotto attrezzi unici nel loro genere, come ad esempio: lo Snorkel frontale, riconosciuto come lo strumento principale per migliorare la tecnica di un nuotatore; lo SwiMP3 che utilizza la tecnologia a conduzione ossea per trasmettere la musica all’orecchio interno invece di utilizzare scomodi auricolari; le pinne corte Z2 Zoomers, la cui realizzazione dimostra una profonda comprensione della muscolatura utilizzata nel nuoto e dell’idronamica applicata.

 

Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Lascia un commento