Dorso – allenare la partenza

    L’angolo col quale lasci il muro a Dorso può aiutarti a entrare in acqua più velocemente e metterti nella posizione migliore per la fase subacquea a Delfino.

    [iframe https://www.youtube.com/embed/nezATXeXbIc?rel=0 640 480]

    Perché farlo:
    Imparare a esplodere FUORI anziché cascare all’indietro nella partenza a Dorso può aiutarti a entrare in acqua in modo più pulito e trasferire maggiore velocità nel tuo Dorso.

    Come farlo:
    1. Mentre di solito avrai le dita dei piedi sotto la superficie, in questo esercizio devi aggrappare un pochino le dita al bordo. Questo ti aiuterà a darti maggiore spinta fuori dall’acqua.
    2. Inizia dalla tipica posizione di partenza a Dorso ma invece che tuffarti all’indietro cerca di spingere tutto il corpo FUORI dall’acqua cercando poi di entrare con la parte posteriore del corpo e con le gambe attraverso lo stesso punto.
    3. Esplodi SU e FUORI anziché all’indietro, facendo del tuo meglio per scappare dall’acqua.

    Come farlo davvero bene (i punti essenziali):
    Sii un ginnasta! Cercadi spingerti fuori dall’acqua a sufficienza per riuscire ad acchiapparti le gambe come una ginnasta (vedi video). Nonostante questo esercizio possa sembrare possibil solo per i giovani, il nuotatore nel video è un MASTER! Quindi almeno provaci 😀

    Articoli Simili:

    Allenamento nuoto Rana e Misti
    Allenamento nuoto Rana e Misti, lavorare tecnica e resistenza In Allenamento nuoto Rana e Misti si parte dall'utile concetto della ripartenza base per lavora...
    Nuoto pinnato - Allenamenti per la prima parte della stagione nuoto pinnato
    Costruire le basi di un allenamento per la prima parte della stagione nuoto pinnato, ecco come Ecco un paio di allenamenti per nuotatori di nuoto pinnato per l...
    Esercizio - un nuovo modo di allenare l'ipossia
    Esercizio - un nuovo modo di allenare l'ipossia Devo dirvelo, non sono un fan dell'allenamento ipossico per i Master, però sono favorevole ad allenare l'effi...
    Allenamento - poche facili vasche per migliorarsi
    Jill Dahle della Finis è stato un agonista e adesso è un allenatore. Ecco cosa suggerisce come allenamento facile per lavorare su alcuni aspetti tecnici di ...
    VO2 max - cos'è?
    VO2max (Massimo Consumo di Ossigeno) è un valore che indica la massima quantità di ossigeno utilizzabile da un nuotatore in una determinata unità di tempo (di s...
    Un allenamento nuoto esordienti estremamente efficace
    Un allenamento nuoto esordienti che mescola vasche e esercizi fuori dall'acqua Questo allenamento nuoto esordienti viene da un agonista statunitense diventato ...
    Una delle nuotatrici più forti di tutti i tempi - Roma 1960
    I Giochi di Roma del 1960 furono la "Sturm und Drang" del nuoto. Nel '58 in Australia, la nuova mecca del nuoto, era scoppiata la "bomba" Konrads. Sono nati in ...
    Stile Libero - semplice fase di presa
    Ecco un semplice esercizio che aiuta nella fase di presa a Stile Libero... con enfasi sulle cose semplici! [iframe https://www.youtube.com/embed/mWaqapTjhjs?...
    794views

    You may also like