Allenamento – gambe: tecnica e potenziamento

Sviluppare la forza e migliorare la tecnica tutto in un solo allenamento può essere una sfida, specialmente se non hai almeno 90 minuti da dedicargli. La nostra soluzione: utilizzare un attrezzo che possa essere usato per entrambi i modi di lavorare all’interno delle serie. In questo allenamento ci siamo concentrati sull’utilizzo della tavoletta da allineamento Finis, ma questo principio può essere applicato a molti altri attrezzi. Quando scrivi i tuoi allenamenti ti suggeriamo di concentrarti innanzitutto sui benefici tecnici dell’attrezzo. Magari iniziando con distanze più brevi e maggiori tempi di recupero così da sincerarti che la concentrazione dell’atleta possa comodamente stare sull’aspetto tecnico. Dopodiché passa al potenziamento utilizzando lo stesso attrezzo sulle lunghe distanze o su recuperi brevi.

Prova questa serie:

Concentrati prima sulla tecnica

  • 4 x 25 gambe a stile in posizione di scivolamento con la tavoletta da allineamento (Snorkel opzionale)
  • 2 x 25 battuta di gambe su un fianco, braccio destro sulla tavoletta da allineamento
  • 2 x 25 battuta di gambe su un fianco, braccio sinistro sulla tavoletta da allineamento
  • 4 x 25 Stile, partenza in posizione di scivolamento con la tavoletta, Prima bracciata, la seconda parte solo quando la prima mano è tornata sulla tavoletta.

Poi sulla forza

  • 4 x 25 SCATTI battuta di gambe a stile in posizione di scivolamento con la tavoletta da allineamento
  • 2 x 25 SCATTI battuta di gambe in posizione di scivolamento con la tavoletta da allineamento: immergi la tavoletta e battuta di gambe in immersione per i primi 20 colpi di gambe
  • 2 x 50 Stile Libero, accelerazione
  • 2 x 100 Stile Libero, veloce

Distanza totale: 750 m

3.8kviews

Articoli Simili:

Demistifichiamo i falsi miti sul nuoto – parte 2, ridurre l'attrito frontale
Demistifichiamo i falsi miti sul nuoto – parte 2, ridurre l'attrito frontale Eccoci al secondo mito da sfatare, puro debunking sul nuoto, pronti? Falso mito...
Allenamento - Triathlon in vasca coperta!
Il seguente allenamento ci è stato sottoposto dalla triatleta FINIS Jana Richtrova, seguitela su Instagram @czechchick15. "Come triatleta che vive sulla ...
Rana - Resistenza calcio verso il muro
Rana - Resistenza calcio verso il muro Quando lavori su una battuta di gambe a Rana perché sia "stretta" assicurati anche di porre attenzione a come "prendi"...
Piramidali estremi, un allenamento per nuotatori tosti ma non troppo
Piramidali estremi, un allenamento per nuotatori tosti ma non troppo In Piramidali estremi devi cercare di controllare il ritmo dei tuoi piramidali nonostant...
Allenamento - poche facili vasche per migliorarsi
Jill Dahle della Finis è stato un agonista e adesso è un allenatore. Ecco cosa suggerisce come allenamento facile per lavorare su alcuni aspetti tecnici di ...
Partenze a staffetta e lavoro di squadra
Lavorare sulle partenza delle staffette significa "variare" e capire quale sia lo "slancio" di uno specifico nuotatore. Perché farlo: Siccome può capita...
Allenamento - allenamento facile stile e dorso, e anche piuttosto breve!
A volte ci vuole un allenamento facile stile e dorso, ma che sia complicabile! Oggi ti proponiamo questo allenamento facile stile e dorso, facile sia perché no...
Nuoto: 2 allenamenti facili di fine anno.
Nuoto: 2 allenamenti facili di fine anno. Ecco altri due allenamenti, stavolta co un livello di difficoltà facile. Vanno bene per chi nuota da poco o comunqu...

You may also like