10 ragioni per utilizzare elastici in allenamento

Gli elastici da allenamento, anche conosciuti come elastici da resistenza, sviluppano la forza muscolare, migliorano la stabilità delle articolazioni, aumentano l’equilibrio, alleviano i fastidi muscolari e articolari e prevengono molte tipologie di infortunio.

elastico allenamento nuoto swimmershop nz manufacturingOriginariamente gli elastici da allenamento erano utilizzati come terapia e medicina dello sport per aiutare a recuperare da infortuni o come prevenzione. Se ti alleni in maniera eccessiva dopo un infortunio puoi peggiorare la situazione. Gli elastici da resistenza permettono l’allenamento di determinati muscoli senza andare a influire sull’area infortunata. Questo migliora la circolazione sanguigna, uno dei fattori che accelera la guarigione.

Ma ci sono molte altre ragioni che possono farti considerare l’opzione di inserire elastici nei tuoi allenamenti. Ecco quelle che secondo me sono le 10 principali.

  1. Gli elastici da allenamento hanno vari livelli di resistenza/tensione per potersi adattare a muscoli sia forti che deboli.
  2. Permettono una grande ampiezza di movimenti rispetto ai pesi e alle macchine da palestra, di conseguenza allenano anche l’ampiezza dei gesti tecnici specifici per il tuo sport, fondamentale!
  3. Puoi usarli per rinforzare e allungare qualsiasi muscolo del tuo corpo (cambiando il gesto e non l’attrezzo).
  4. Puoi combinare gli elastici con altri attrezzi per intensificare l’allenamento.
  5. Puoi controllare il livello di tensione allungando o accorciando l’elastico o l’ampiezza dei tuoi movimenti.
  6. Puoi imitare i gesti specifici del tuo sport che poi andrai a riprodurre in campo o in vasca: non ci stancheremo mai di dirlo, l’allenamento della forza applicato al gesto specifico è essenziale per un miglioramento definitivo.
  7. Siccome la resistenza opposta è costante, il muscolo deve lavorare di più, in maniera più completa.
  8. Gli elastici sono più sicuri dei pesi liberi e li puoi utilizzare i sicurezza anche se ti alleni da solo. Tra l’altro alcune tipologie di elastici (la linea StrechCordz della NZ Manufacturing ad esempio) hanno una corda all’interno dell’elastico che anche in caso di rottura impedisce che l’elastico scatti come una frusta ferendo l’atleta.
  9. Tutto considerato hanno un costo accessibile.
  10. Sono leggeri e non troppo ingombranti quindi puoi portarteli dietro nei contesti più disparati, cosa che non potresti fare con i pesi

di Karen Appold

493views

Articoli Simili:

Una bracciata nel tempo - di Emmett Hines (1)
Una bracciata nel tempo - di Emmett Hines (1) Eccoci a ripubblicare un altro articolo dell'interessantissimo e capace allenatore Emmett Hines, già autore di ...
Virate - virata con gli occhi bassi
Il modo in cui approcci il muro per la virata può davvero determinare quanto sarà buona. [iframe https://www.youtube.com/embed/whRmiq0ISP4?rel=0&show...
I nuotatori dovrebbero mangiare PRIMA dell'allenamento di mattina presto?
di JILL CASTLE, MS, RDN Al giovane nuotatore può capitare, quando si allena al mattino presto, di saltare la colazione. Prendete Henry, ad esempio. Preoc...
Palette Nuoto Senza Elastico, Ti Spieghiamo Come Funzionano e Perché Possono Migliorare il Tuo Stile
Palette Nuoto Senza Elastico, la svolta nel miglioramento tecnico dei nuotatori Le Palette Nuoto Senza Elastico, realizzabili anche togliendo gli elastici a de...
Tecnica della nuotata: 3 modi di migliorare il Dorso
1. TransizioneProprio come avviene a Farfalla, accelerare in fase di rottura dell'acqua è un grande passo per iniziare con una spinta in più. In questo caso per...
Nuoto, allenamento anaerobico con andatura da gara (di Steve Bratt)
Nuoto, allenamento anaerobico con andatura da gara (di Steve Bratt) In Nuoto, allenamento anaerobico l'allenatore  statunitense Steve Bratt propone un allename...
Allenamento - mescolare tecnica e resistenza
Gli allenamenti che uniscono lavoro sulla tecnica alla normale routine sono sempre popolari, anche tra i master, perché spezzano la monotonia rendendo comunque ...
Stile Libero - integrare le virate in maniera fluida, con Joao de Lucca
Le virate migliori sono un tutt'uno fluido che non interrompe l'azione con inutili ritardi. Il campione NCAA (National Collegiate Athletic Association) Joao de ...

You may also like