Solo braccia? – Esercizio creativo con elastici da pull-buoy

Ecco un modo interessante e divertente di utilizzare l’elastico FINIS ferma caviglie per serie con Pullbuoy. L’esercizio è pensato per aiutare i nuotatori a sviluppare una miglior battuta di gambe.

[iframe https://www.youtube.com/v/IEHdsb89yO0?hl=it_IT&version=3&rel=0 640 480]

Perché farlo:
Una battuta di gambe a stile potente ma non ampia è parte di uno Stile perfetto. Battere le gambe con un’ampiezza eccessiva o troppo debolmente sono problemi risolvibili grazie a questo esercizio e a un po’ di costanza.

Come farlo:

  1. Prendi due elastici per caviglie FINIS e legali insieme (come si vede nel video).
  2. Inserisci un asola sulla prima caviglia poi inizia ad arrotolarlo finché non rimanga un altra stretta asola anche all’altra estremità. Infila l’altra caviglia in quest’asola.
  3. Nuota normalmente ma… mantenendo una battuta di gambe costante. L’elastico ti permetterà una certa libertà di movimento ma avrà anche un effetto restrittivo allenando anche la muscolatura che sarà forzata a muovere contro la resistenza dell’elastico.

Come farlo davvero bene (i punti essenziali):
L’aspetto più importante di questo esercizio di tecnica è MANTENERE UNA BATTUTA DI GAMBE COSTANTE. Se ti trascini dietro le gambe e basta l’esercizio non avrà alcun effetto.

Bonus:
Questa serie funziona bene anche per correggere una battuta di gambe a Rana troppo ampia. Ti basterà allentare un poco la tensione degli elastici e spostarli all’altezza del ginocchio. In questo modo ti sarà permesso battere correttamente le gambe a Rana senza però aprirle troppo.

764views

Articoli Simili:

Allenamento - velocità di crociera sui 3000 m
Riscaldamento: 1 x 200 a piacere 1 x 100 pull buoy 1 x 100 gambe Serie Principale: 20 x 25 in accelerazione con :05 o :10 di recupero Stile ...
Allenati per l'oro con Anthony Ervin!
La medaglia d'oro 2016 Anthony Ervin è uno dei nuotatori più talentuosi del mondo. All'età di ben 35 anni Anthony è diventato il medagliato Olimpico più anziano...
Virate - imparare gambe Delfino in subacquea - PARTE 1
Ci sono abilità trasversali nel nuoto, che vanno bene per tuti e 4 gli stili, Imparare la battuta di gambe a Delfino in immersione è una di quelle più impor...
Virate - su e fuori! Allenare l'uscita dalla vasca.
Allenare l'uscita dalla vasca è davvero importante. Ma tanto da fare la differenza? Come entri in acqua dice molto di te come nuotatore. Così anche la tua usci...
Esercizi Consigliati in Recupero Attivo (Defaticamento)
Esercizio Consigliato in Recupero Attivo (Defaticamento) Nuotare in scioltezza o recupero attivo (vedi questo precedente articolo). Defaticamento? Comunque l...
Allenamento - un 1800m tosto
Ecco un 1800m abbastanza tosto, le pause/ripartenze sono pensate per la vasca corta Serie principale: 6 ripetizioni dello schema sottostante. Scegli una c...
Tutti gli stili - andatura tempo trainer dei Marlins of Raleigh
Usare efficacemente il tempo trainer con l'andatura tempo trainer dei Marlins of Raleigh Per andatura tempo trainer dei Marlins of Raleigh dobbiamo ringraziare...
Perché usare la tabella RPE (Classificazione dello Sforzo Percepito) può essere utile ai nuotatori
La RPE o Ratings of Perceived Exertion (Classificazione dello Sforzo Percepito) può esserci utile? Alcune osservazioni: 1) La Classificazione dello Sforzo P...

You may also like