Allenamento con attrezzi FINIS n.1 – Secondo giorno

    Ecco quello di cui avrai bisogno per questo allenamento

    Attrezzi necessari

     

    SECONDO GIORNO

    • 500 m riscaldamento a piacere
    • 8×50 tecnica a Crawl e a dorso. Recupero tra le serie: 10 secondi
    • 8×25 a Crawl (i primi 4 nuotando la prima metà vasca veloce e la seconda metà lenta, poi il contrario) Recupero tra le serie: 10 secondi
    • 4×25 Crawl, in velocità. Recupero tra le serie: 10 secondi
    • 4×25 Dorso, in velocità. Recupero tra le serie: 10 secondi
    • 10 x 50 gambe con tavoletta Kickboard e Pinne corte Z2
    • 4 x 200 Crawl, respirazione ogni tre bracciate. Recupero tra le serie: 20 secondi
    • 100m recupero a dorso (lenti)
    • 400m Crawl con Tempo Trainer impostato a 1,20″ per i primi 100 m. Ogni 100 metri calo il tempo di 10 centesimi di secondo. (secondi 100m 1,10″, terzi 100m 1,00″, ultimi 100m 0,90″… occhio a non scoppiare)
    • 200 m a piacere di defaticamento

    Totale: 2600 m

    Allenamento di: Federica M. M.

    Inviaci i tuoi allenamenti preferiti a shop@swimmershop.it, li pubblicheremo sul blog!


    Articoli Simili:

    Allenamento - allenamento facile stile e dorso, e anche piuttosto breve!
    A volte ci vuole un allenamento facile stile e dorso, ma che sia complicabile! Oggi ti proponiamo questo allenamento facile stile e dorso, facile sia perché no...
    Virate - salti in posizione di scivolamento
    Qual è la cosa più importante che puoi fare per migliorare il modo in cui nuoti? Lavorare sulla Streamline (posizione di scivolamento)! https://www.youtube.c...
    Atleti Finis alle Olimpiadi
    FINIS, leader mondiale nello sviluppo di attrezzature tecniche per nuotatori, è orgogliosa di annunciare che 8 degli atleti che sponsorizza si sono qualificati ...
    Una bracciata nel tempo - di Emmett Hines (1)
    Una bracciata nel tempo - di Emmett Hines (1) Eccoci a ripubblicare un altro articolo dell'interessantissimo e capace allenatore Emmett Hines, già autore di ...
    La scienza alla base delle palette nuoto
    Quali sonoi principi scientifici su cui si basa la costruzione delle palette nuoto? Il principio scientifico di funzionamento alla base delle palette nuoto è...
    Virate - imparare gambe Delfino in subacquea - PARTE 1
    Ci sono abilità trasversali nel nuoto, che vanno bene per tuti e 4 gli stili, Imparare la battuta di gambe a Delfino in immersione è una di quelle più impor...
    Teso per la gara? Ecco un punto di vista che potrebbe esserti d'aiuto.
    Una delle domande che ci si pone più spesso, come allenatori ma anche come atleti, è sul controllo dell'ansia in gara. Ci sono molte idee su come gestire i prop...
    Allenamento nuoto Misti - i Misti del coccodrillo
    L'allenamento nuoto Misti di oggi lo abbiamo chiamato i Misti del coccodrillo. Questo Allenamento nuoto Misti lo abbiamo chiamato misti del coccodrillo. La ser...

    You may also like