Allenamento – Tempo Trainer Pro

    Serie brevi per ogni stile con il Tempo Trainer Pro come attrezzo della settimana. Se avete solo alcuni Tempo trainer, cioè non ce n’é abbastanza per tutti, potete fare un allenamento a circuito. La versione “principianti” di questa serie la trovate più in basso nella pagina.

    RISCALDAMENTO:  400 m a piacere

    SERIE VIRATE:  200 m

    • 4 X 50 Stile Libero o Dorso con una capriola a metà vasca nei primi 25 metri.

    SERIE FARFALLA:  400 m
    Ripetere due volte. Uso delle pinne raccomandato, ma opzionale.

    • 8 X 25 a :30 o :35
      • #1:  Combinazione Delfino/Rana (alterna i cicli di bracciata: un ciclo bracciata per ogni stile)
      • #2:  Partenza a Delfino con 2 bracciate a destra/2 bracciate a sinistra poi finire la vasca nuotando a Delfino normale
      • #3:  Combinazione Delfino/Rana
      • #4:  Partenza a Delfino con 2 bracciate a destra/2 bracciate a sinistra poi finire la vasca nuotando a Delfino normale
      • #5:  Combinazione Delfino/Rana
      • #6:  Partenza a Delfino con 2 bracciate a destra/2 bracciate a sinistra poi finire la vasca nuotando a Delfino normale
      • #7 & #8:  Gambe a delfino a pancia in sù

    SERIE DORSO:  500 m

    • 4 X 100 Dorso con Tempo Trainer (pinne opzionali).
      • Inizia con il Tempo Trainer ad una cadenza facile ed aumentala (quindi velocizza la nuotata) di :05 ogni 100 m. Un punto di inizio buono per un nuotatore master può essere 1:30.
      • Dopo i 4 X 100, aumenta ancor a la cadenza di :05 e fai 2 X 50 m a Dorso
      • Advertisement
    Tempo Trainer allenamento nuoto swimmershop Finis

    La colazione dei campioni!!

    SERIE RANA:  250 m

    • 5 X 50 Rana con un colpo di gambe in più per ogni bracciata
    • Punto centrale:
      • Rimanere SOTTO LA SUPERFICIE per due colpi di gambe
      • Tenere la testa bene tra le spalle durante il secondo colpo di gambe
      • Rimanere sotto la superficie con il viso in acqua fino a che le mani non si separano per iniziare la trazione

    SERIE STILE LIBERO:  500 m

    • 5 X 100 Stile Libero
      • I primi 4 X 100 sono con una ripartenza che possa risultare in almeno 20-25 secondi di recupero. Split negativi ogni 100 (i secondi 50 sono più veloci dei primi 50).
      • Prenditi un minuto pieno di recupero prima della quinta ripetuta che andrà fatta tutta in velocità

    RECUPERO:  200 m

    ————————————————————

    MODIFICHE PER PRINCIPIANTI

    SERIE DELFINO:  200 m
    8 X 25 con pinne corte a :40 o :45
    Vasche Dispari:  Combinazione Delfino/Rana
    Vasche Pari:  Delfino 2 bracciate a sinistra/2 bracciate a destra

    SERIE  DORSO:  400 m
    Uguale alla serie di Dorso sopra descritta ma facendo 3 X 100, poi 2 X 50.  Usa il Tempo Trainer come nella serie regolare.

    SERIE RANA:  200 m
    Uguale alla serie di Rana sopra descritta ma facendo 4 X 50. Quelli che stanno ancora imparando la corretta battuta di gambe a rana dovrebbero fare 4 X 50 solo di gambe rana a pancia in sù.

    SERIE STILE LIBERO:  400 m
    Uguale alla serie di Stile sopra descritta ma facendo 3 X 10, Split negativi ogni 100. Prenditi un minuto in più di riposo poi 1 X 100 VELOCE.

     

    Articoli Simili:

    Remate Nuoto - Cosa sono - Approfondimento ed Esercizi per il Nuoto
    Quando i tuoi amici non nuotatori ti sentono parlare di remate di sicuro fraintendono, ma chi condivide la vasca con te sa che stai parlando di migl...
    Allenamento - battuta di gambe senza pinne
    Di solito i Master si lamentano un sacco di questa serie ma dopo l'allenamento ne sono sempre entusiasti. La regola di oggi è NIENTE PINNE, non importa quanto t...
    Stile Libero - lavorare sull'equilibrio della muscolatura di supporto
    Perché lavorare sull'equilibrio della muscolatura di supporto? Assicurarti che nella posizione di scivolamento il tuo corpo sia il più bilanciato possibile può...
    Allenamento - Misti aerobici
    Riscaldamento: 1 x 100 stile a scelta 1 x 100 Misti - tecnica 1 x 100 Misti - gambe 1 x 100 stile a scelta con pullbuoy Serie Principale: ...
    Allenamenti che ti affossano - nuotare con scarpe e magliette
    Facciamo il punto della situazione 1) Scarpe e magliette sono state utilizzate per decenni. 2) Nuotare usando scarpe e magliette per creare resistenza ha...
    Le Olimpiadi del Reich - Berlino 1936
    Berlino nel 1936. L'olimpiade che ha fatto più parlare di sé. L'olimpiade hitleriana. Ordine, grandiosità, razzismo, svastiche e aquila su tutta Berlino. Leni ...
    Stile libero - recupero con il mignolo
    Stile libero - recupero con il mignolo - Nuoto on line Il modo migliore per finire la fase di spinta potrebbe sorprendervi, comporta il recupero con il mignolo...
    Il parere di un Master sulla pinna EDGE di Finis
    Il parere di un Master americano sulle nuove pinne EDGE della FInis: È stato un allenamento fantastico con le pinne EDGE di Finis. Sono arrivato al punto che...
    660views

    You may also like