Campionati Nazionali di Nuoto Irlandesi, come vanno?

campionati nazionali nuoto irlandesi

Foto: swim ireland

Campionati Nazionali di Nuoto Irlandesi, come vanno?

Per chi non lo sapesse sono in corso i Campionati di Nuoto irlandesi, in cui gli atleti potranno fare i tempi per aggiudicarsi il pass olimpico. Vediamo come stanno andando e se sarà probabile vedere qualche irlandese in vasca a Tokyo a scontrarsi con i nostri dell’Italnuoto. Per vedere i tempi e i risultati di tutte le gare puoi collegarti all’apposita pagina di SwimIreland.

Integratore sali minerali nuoto

I primi tre giorni

Sono passati tre giorni ed ecco cos’è successo finora. Danielle Hill ha reclamato a suon di bracciate il record nazionale per i 100m Stile Libero. Questo mentre Finn McGeever ha piazzato un nuovo tempo da battere nei 400 Stile Libero.

Nel terzo giorno però nessuno si è qualificato per le Olimpiadi. Per adesso, il primo giorno di gare, a fare i tempi per Tokyo tra gli Irlandesi è solo il quartetto Mona McSharry, Daniel Wiffen, Darragh Greene e Shane Ryan.

Il quartetto femminile dei 4×100m Stile Libero ha fatto i tempi per qualificarsi ai prossimi Campionati Europei di Nuoto a Budapest. Che saranno comunque un’altrra ghiotta occasione per prendersi un pass per le Olimpiadi prossime.

Ritornando a Hill i suoi 55″33 su due vasche di Stile Libero sono state il suo terzo record di questa manifestazione. Dopo che per ben due volte aveva abbassato il tempo del record nazionale dei 100m Dorso. La ventunenne deteneva già il precedente record 2019 irlandese di 56″01. Quest’ultimo già abbassato da Victoria Catterson a 55″44 nella semifinale di mercoledì sera.

Hill Ha dichiarato: “Sono stata ispirata dalla gara di Victoria ieri. E la mia delusione per i 100m Dorso ha fatto il resto. Sono contenta di questo risultato”.

Oltre questo, la fredda cronaca

McGeever record nei 400 Stile in 3’52″83, il ventunenne taglia il traguardo con un tempo inferiore a quello del 2019 di Jack McMillan (3’53″31). Nella finale dei 400m Stile Libero Donne Amelia Kane vince la sua seconda medaglia della settimiana con 4’23″86 (l’altra l’aveva vinta negli 800m Stile).

Calum Bain domina ancora una volta i 50m Stile Libero vincendo tutte e tre le volte, la finale in 22″55. Ellen Walshe si qualifica per la finale dei 200m Misti con il tempo più veloce di tutte in 2’18″04.

Nei misti dei 200m uomini invece Cadan McCarthy è il qualificato più veloce alle finali con 2’04″88.  Infine nei 200m Dorso Cora Rooney ha nuotato da sola facendo un tempo di 2″26’63.

 

negozio nuoto più conveniente

You may also like