Il Giappone Insiste, Potrebbe Decidere di Vietare il Pubblico alle Olimpiadi

vogliono annullare le Olimpiadi tokyo 2021

Foto: swimmingworldmagaizne

Il Giappone Potrebbe Decidere di Vietare il Pubblico alle Olimpiadi

Continua il tira e molla dei giapponesi preoccupati per le Olimpiadi in questo momento pandemico drammatico per il paese del sol levante. Dopo la petizione per annullarle adesso spingono per eviatre completamente la presenza di pubblico sugli spalti durante le competizioni. Se fino a mercoledì sembrava probabile che le Olimpiadi si svolgessero con sedi riempite a non più del 50 percento della capacità, adesso qualcosa sta cambiando.

Boa impermeabili portaoggetti nuoto

Cosa sta cambiando?

Nuove informazioni che arrivano da Associated Press e da Reuters sembrano suggerire che il primo ministro giapponese Yoshihide Suga stia, con la massima risolutezza, vietando del tutto la presenza di pubblico. L’annuncio ufficilale dovrebeb uscire tra oggi e domani.

Suga, secondo l’Associated Press, starebbe facendo di tutto per prevenire l’ulteriore diffondersi del virus.

I 920 nuovi casi di COVID-19, per la sola giornata di mercoledì, rappresentano il totale di casi maggiore nel mondo. E due terzi di quei nuovi contagi sono tutti nella regione di Tokyo. Se è vero che il Giappone non ha avuto una pandemia massiva come in altri paesi, è anche vero che solo un quarto della popolazione è stata vaccinata con almeno una dose. Meno del 15% della popolazione è coperto dalle due dosi di vaccino. Questo potrebbe trasformare le Olimpiadi con il pubblico in un evento di diffusione di massa del virus.

elastici-piatti-stretching-riabilitazione-swimmershop

Il motivo della decisione è politico?

Secondo l’opinione di Reuters, invece, il recente cambio di posizione nella posizione giapponese sui fan ai Giochi probabilmente non è correlato a recenti problemi di sicurezza relativi alla pandemia. Ci sarebbero motivi politici. Sarebbe infatti dannoso per il partito di Suga mettersi contro la maggioranza dell’opinione pubblica che NON vuole  spettatori alle Olimpiadi.

Andare avanti ammettendo pubblico ai giochi, con l’enorme sostegno giapponese per la loro cancellazione, potrebbe dare un colpo di grazia al partito nelle elezioni parlamentari di quest’anno. Tifosi o no, le Olimpiadi non corrono il rischio di essere cancellate. Infatti il Comitato Olimpico Internazionale riceve la stragrande maggioranza delle sue entrate da accordi sulle dirette televisive. Queste ultime non sarebbero influenzate della mancanza di pubblico sugli spalti.

Se vuoi approfondire puoi leggere gli articoli di Associated Press e Reuters.

You may also like