FINA annuncia il calendario della Swimming World Cup 2021

fina calendario world series

Foto: FINA

FINA annuncia il calendario della Swimming World Cup 2021

La Federazione Internazionale Nuoto ha finalmente confermato il calendiario della FINA Swimming World Cup 2021. In tutto saranno 4 tappe tutte durante Ottobre 2021. Le gare si svolgeranno in Europa e in Medio Oriente.

migliori palette nuoto swimmershop

Le tappe

Le prime due tappe si svolgeranno a Berlino e a Budapest dall’1 al 3 Ottobre e dal 7 al 9. Le ultime due tappe saranno a Doha (21-23 Ottobre) e Kazan (28-30 ottobre). Se segui il nuoto avrai già sentito nominare queste città che infatti sono da tempo partner ufficiali di FINA. Molte volte hanno accolto nuotatori e nuotatrici di livello altissimo, e continueranno a farlo.

Tutte e 4 le tappe si disputeranno in vasca corta e saranno valide per la qualificazione ai 15esimi campionati mondiali di nuoto FINA. Questi ultimi, posticipati, si terranno ad Abu Dhabi dal 16 al 21 Dicembre 2021.

Il montepremi

Per ogni tappa ci sarà in palio un montepremi di 224.000 dollari che andranno ai primi 20 atleti. Alla fine delle 4 tappe un montepremi di 556.000 sarà diviso tra i dieci atleti in testa alla classifica generale. Il totale dei premi in denaro dedicati ai mondiali di nuoto ammontano a 1.452.000 dollari.

Il presidente della Federazione Internazionale Nuoto, Husain Al-Musallam, ha dichiarato: “La coppa FINA Swimming World Cup è diventato un appuntamento riconosciuto a cui tutta la comunità di nuotatori e nuotatrici dà grande valore. Gli atleti di più alto livello partecipano ogni anno e ogni anno le performance lasciano il segno. Quest’anno il circuito World Cup sarà valido per la qualificazione ai campionati mondiali di nuoto in vasca corta, in cui sarà in palio un premio in denaro più alto rispetto al solito. Come promisi a Giugno, quando accettai la presidenza, gli atleti sono la mia priorità e l’aumento dei premi in denaro riflette le mie intenzioni”.

E continua: “FINA guarda avanti, sopratutto ora che i lnostro sport sta lentamente recuperando lo stop imposto dalla pandemia. FINA lavora sempre a stretto contatto con gli organizzatori per assicurare un ambiente COVID-free per atleti, allenatori e ufficiali di gara”.

Il calendario in breve

  1. Berlino (Germania) dall’1 al 3 Ottobre
  2. Budapest (Ungheria) dal 7 al 9 Ottobre
  3. Doha (Qatar) dal 23 al 25 Ottobre
  4. Kazan (Russia) dal 28 al 30 Ottobre

You may also like